Involtini di zucchine ripieni di gamberi: una delizia da fare in 10 minuti!

    Perfetti per un antipasto sano e gustoso, prova questi involtini di gamberi semplicissimi da realizzare in appena qualche minuto.

    Quante volte abbiamo ospiti a pranzo o a cena e vorremmo proporre un buon antipasto che possa arricchire la tavola senza però appesantire? Le idee sono molte, ma a volte ci sfuggono le più semplici e soprattutto le più light! Una ricetta che vogliamo proporvi oggi è davvero semplicissima e farà leccare i baffi a tutta la famiglia: gli involtini di zucchine ripieni di gamberi.

    Involtini zucchine gamberi
    Canva Foto

    Una vera ricetta amica delle mamme (o di chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli), perché si prepara con pochissimi ingredienti e un tempo ridotto. Ideale da sfruttare per le occasioni importanti ma anche per un pasto quotidiano veloce e buonissimo. Vediamo come prepararli.

    Poca fatica e massima resa: ecco come preparare l’antipasto giusto per fare un figurone!

    Vediamo dunque cosa ci occorre per realizzare questo piatto che abbiamo scelto per voi. Il sapore è davvero delizioso e sarà talmente amato che non smetterete più di prepararlo. Il primo passaggio fondamentale è quello di procurarci degli ottimi gamberi e di procedere alla pulizia.

    Gamberi puliti
    Canva Foto

    I gamberi devono essere puliti e privati degli intestini, in modo tale che siano pronti per essere avvolti nei nostri “rotolini”. Non sai come fare? Ti sveliamo qui un trucchetto per pulirli facilmente! Scopriamo adesso gli altri passaggi qui.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 300 gr di gamberi puliti
    • 2 zucchine di medie dimensioni
    • q.b. prezzemolo
    • q.b. olio evo
    • 1 spicchio di aglio
    • q.b. sale e pepe
    • q.b. formaggio grattugiato
    • q.b. pangrattato

    Preparazione

    1. La prima fase della nostra preparazione, come vi abbiamo anticipato è la pulizia dei gamberi. Una volta che questi sono pronti passiamo alle zucchine, che andranno lavate e tagliate a fettine sottili.
    2. Tutto ciò che ci serve adesso saranno degli stuzzicadenti o spiedini che ci aiuteranno a creare il nostro involtino. Prendiamo una fetta di zucchina, poniamo all’inizio un gambero ed arrotoliamolo su se stesso, fermandolo con lo stecchino.
    3. Passiamo adesso ad unire in una ciotola il pangrattato insieme a prezzemolo e formaggio grattugiato mentre a parte condiamo un po’ d’olio con l’aglio triturato. Prendiamo una teglia da forno ed iniziamo a passare ogni involtino nell’olio per poi disporlo sul lato.
    4. Spolveriamo a questo punto tutti gli involtini con uno strato di pangrattato e siamo pronti ad infornare a 200 gradi circa per 15-20 minuti. Una volta che gli involtini avranno fatto una bella crosticina dorata e croccante saranno pronti per essere serviti e…godetevi questa delizia!

    Trucco da mamma:

    Se i bambini non gradiscono il sapore dell’aglio, potete rimuoverlo dalla ricetta e condire gli involtini cotti con una delicata salsa allo yogurt.

    INGREDIENTI