Involtini di verza: un piatto completo adatto ad ogni occasione

    Gli involtini di verza sono un piatto sano, light, adatto ad ogni occasione: gustosi e leggeri, sono composti da tutti i nutrienti necessari per un pasto completo.

    Gli involtini di verza sono un piatto davvero molto sano. In effetti, il cavolo verza – che tra l’altro è una delle varietà più comuni – contiene pochissime calorie (una porzione da 100 g apporta solo 27 kcal), ma allo stesso tempo è uno degli ortaggi che possiede maggiori proprietà. Infatti la verza contiene molti sali minerali, in particolare calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco e ferro e molte vitamine, soprattutto quelle del gruppo A, B ed E.

    Involtini di verza
    Canva

    Addirittura riesce ad esercitare un effetto ricostituente e riequilibrante sull’organismo, è diuretica e la presenza della clorofilla ne rende consigliabile l’assunzione in caso di anemia.

    Esistono diverse varianti, ma ovviamente non tutte sono leggere come quella che vi proponiamo oggi: c’è chi preferisce aggiungere anche all’interno dell’involtino altre verdure, chi preferisce invece sostituire la carne con prosciutto e formaggio, chi aggiunge anche le patate per renderli ancora più saporiti. In ogni caso, come anticipato, questa è la versione light del piatto.

    Involtini di verza

    Gli involtini di verza possono costituire già da soli un pasto completo: in effetti contengono tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno. Ecco perchè sono adatti davvero a tutti, a chi vuole seguire una dieta, a chi non è particolarmente interessato alla forma fisica, ma desidera comunque mangiare sano. 

    Involtini di verza
    (Canva)

    LEGGI ANCHE -> Hamburger di Lenticchie: sano, leggero, gustosissimo e subito pronto!

    In questa ricetta abbiamo pensato di inserire in pangrattato integrale, ma ovviamente va benissimo qualunque tipo, anche quello senza glutine, per adattarlo alle esigenze dei celiaci.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 8 foglie verza 
    • q.b.acqua
    • q.b. sale
    • 240 g carne trita mista bovino e suino (magra)
    • 15 g pangrattato integrale
    • 15 g parmigiano reggiano grattugiato
    • q.b. aglio in polvere
    • q.b. pepe misto in grani 
    • q.b.prezzemolo (tritato)
    • q.b. olio extravergine d’oliva 

    Preparazione:

    1. Iniziamo scartando le foglie più esterne rovinate o rotte e selezionando le prime foglie intere disponibili, avendo cura di evitare le foglie più interne, in quanto difficili da separare senza romperle e troppo piccole da arrotolare. Laviamole poi accuratamente.
    2. In una pentola portiamo ad ebollizione dell’acqua salata e facciamo poi bollire le foglie per 5 minuti circa. Poi, con l’aiuto possibilmente di una schiumarola, estraiamole e facciamo colare l’acqua in eccesso.
    3. In una ciotola versiamo la carne, il pangrattato integrale, il formaggio grattugiato, un po’ di aglio, sale, pepe e prezzemolo ed amalgamiamo il tutto. Dividiamo poi il composto in tante parti quante sono le foglie che vogliamo riempire.
    4. A questo punto prendiamo ogni foglia di verza, compattiamo la carne a forma di cilindro ed appoggiamola al centro della foglia. Arrotoliamo poi la foglia e mettiamola nel forno a 180° per circa mezz’ora. Poi i nostri involtini saranno pronti da servire.

    Trucco da mamma:

    Per compattare meglio le carne, è possibile aggiungere anche un uovo al macinato.

    INGREDIENTI