I pomodori sono diventati troppo maturi? Prepara questo piatto cremoso in 5 minuti

    pappa al pomodoro
    (Adobestock photo)

    Quando i pomodori sono davvero troppo maturi e stai quasi per buttarli, fermati, puoi preparare un piatto squisito, da servire come primo piatto a tavola, di origine tipicamente toscana. Si tratta semplicemente di pomodori avanzati, quindi molto maturi, aglio, basilico, e magari un’aggiunta di pane raffermo.

    Un piatto di recupero con alimenti avanzati molto povero e genuino, anche chiamato pappa al pomodoro.

    • Tempo di preparazione: 50 minuti
    • Ingredienti: pomodori maturi avanzati 600 g/ pane raffermo avanzato 200 g / pepe q.b. / sale q.b. / aglio 2 spicchi /

    Trucco da mamme : A questa preparazione povera di base si possono aggiungere delle piccole varianti in base ai propri gusti personali come ad esempio l’aggiunta di un soffritto di cipolle oppure porri, ma anche un soffritto classico fatto appunto di cipolle, carote, e sedano. Non dimenticatevi che una volta che avrete spellato i vostri pomodori maturi potete eliminare anche i semini interni. Al posto del basilico è possibile utilizzare anche del rosmarino fresco.

    pomodori (Adobestock photo) Iniziamo con la preparazione del brodo vegetale oppure compriamone uno già pronto. Per procedere alla preparazione di un brodo molto semplice potete cliccare qui! Ora passiamo alla pappa al pomodoro. Intanto su un tagliere tagliamo a fettine sottili il pane raffermo. Ora prendiamo una pirofila rivestita da carta forno e adagiamo all’interno le fette di pane che andremo a cuocere a 200° in forno per qualche minuto. Una volta che il pane raffermo si sarà ben tostato possiamo strofinare sopra ad ogni fetta gli spicchi d’aglio che abbiamo precedentemente sbucciato.

    sugo (Adobestock photo) Ora prendiamo una padella antiaderente dai bordi abbastanza alti, mettiamo all’interno il nostro pane tostato, se vogliamo anche tagliato a dadini, e aggiungiamo i nostri pomodori maturi spezzettati grossolanamente, ricopriamo il tutto con il nostro brodo vegetale e lasciamo cuocere a fuoco bassissimo per 50 minuti per far evaporare bene la parte liquida della nostra pappa al pomodoro, di tanto in tanto possiamo mescolare, aggiustiamo di sale e pepe e a cottura quasi ultimata spegniamo la fiamma, guarniamo il nostro piatto povero e squisito con delle foglie di basilico fresco. La pappa al pomodoro è pronta per essere servita.