FRITTELLE DI ZUCCHINE e ricotta, l’antipasto non è mai stato così gustoso

    Le frittelle di zucchine e ricotta è un’alternativa ai classici antipasti, come le frittelle salate o le frittelle di ricotta, scoprite la ricetta.

    Se avete ospiti o semplicemente volete stupire la vostra famiglia il sabato sera, con stuzzichini prima di cena queste frittelle sono le perfette. Stiamo parlando delle frittelle di zucchine e ricotta soffici e saporite croccanti fuori e morbide dentro. Vi consigliamo di servire con salse come yogurt, maionese o ketchup. Le frittelle si cuociono in padella, sono fritte, ma se volete potete cuocere in forno. 

    Se siete curiose, ecco la ricetta da seguire per poterle preparare a casa.

    LEGGI ANCHE-> Triangoli di MOZZARELLA in CARROZZA LIGHT: l’alternativa leggera e cotta al forno

    FRITTELLE DI ZUCCHINE e ricotta: la ricetta furba

    frittelle di zucchine
    (Adobestock photo)

    Le frittelle di zucchine e ricotta è una delle ricette perfette da servire a cena come stuzzichino invitante e squisito.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di zucchine
    • 200 g di ricotta
    • 1 uovo
    • 50 g di pecorino romano grattugiato
    • 60 g di farina
    • un pò di prezzemolo
    • sale fino q.b.
    • pepe nero q.b.
    • olio di semi di arachide q.b.

    Preparazione:

    1. Iniziate a lavare le zucchine, eliminate l’estremità, poi con una grattugia a fori larghi grattugiate e mettete le zucchine in un colino così perderanno l’acqua di vegetazione.
    2. Poi le mettete in una ciotola con la ricotta bene sgocciolata, unite la farina, l’uovo, il pecorino grattugiato, sale e pepe e il prezzemolo lavato e sminuzzato. Mescolate bene così da ottenere un composto omogeneo.
    3. Con le mani formate le frittelle e mettete in un piatto, mettete l’olio di semi di arachide in una padella e fate riscaldare bene, fate cuocere ad ambo i lati, togliete man mano le frittelle dalla padella e adagiatele su un piatto con carta assorbente da cucina così assorbirà l’olio in eccesso. Servite e gustate.

    LEGGI ANCHE->PANCAKE DI ZUCCHINE e ricotta: l’antipasto veloce, pronto in 10 minuti!

    Trucco da mamma:

    In alternativa potete cuocere le frittelle in forno, agiate su una leccarda da forno ricoperta con carta forno e fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti, poi sfornate e servite. Si consiglia di consumare subito le frittelle e non conservarle.

    INGREDIENTI