Frittelle di zucchine facili facili con una pastella leggera e croccante

    Frittelle di zucchine
    (Adobestock photo)

    Quando si parla di fritto, è sempre un’emozione unica. Oggi parleremo di frittelle, frittelle di zucchine. C’è chi le preferisce al forno, chi in versione dolce, ma oggi vi proponiamo la variante delle frittelle di zucchine fritte, super gustose e croccanti! 

    Servite caldissime, appena fatte, per un antipasto godereccio, sono bellissime da vedere e una prelibatezza fin dal primo morso. Sono ideali per un aperitivo fatto in casa, per arricchire un buffet prima della cena, in vista degli ospiti, il loro sapore è davvero unico, provarle con la nostra pastella furbissima farà sì che ripeterete questa ricetta di settimana in settimana, a prova di croccantezza! 

    • Tempo di preparazione: 10 minuti
    • Ingredienti: zucchine 400 g/ farina 00 250 g / parmigiano reggiano grattugiato 50 g / acqua 220 g / olio di semi di arachide q.b. /

    Trucco da mamme : Queste frittelle possono essere impreziosite con un tocco in più grazie a dei capperi, ma anche ad un formaggio prezioso come il pecorino, provatele abbinando questi pochi ma speciali ingredienti alla pastella, o aggiungendo sopra una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato o appunto pecorino.

    Zucchine (Adobestock photo)Procediamo nella preparazione delle nostre frittelle di zucchine, come prima cosa dobbiamo lavare accuratamente e asciugare le zucchine, spuntiamole e grattugia amore grazie all’aiuto di una grattugia, ma fuori larghi.Ora sistemiamo le zucchine all’interno di una ciotola ma lasciamole scolare in un colino precedentemente per una mezz’oretta circa. Poi prestiamole con un cucchiaio, o comunque strizziamole bene con un canovaccio pulito per far fuoriuscire tutta l’acqua di questa verdura in eccesso.

    Pastella (Adobestock photo)Prendiamo una terrina e all’interno versiamo la farina e lievito setacciati, iniziamo a mescolare con un mestolo versiamo poi l’acqua a filo e questo punto mescoliamo energicamente con una frusta da cucina, risulterà un composto privo di grumi.Saliamo, solo un pizzico, e versiamo anche il formaggio grattugiato, continuiamo a mescolare ed infine aggiungiamo le nostre zucchine grattugiate. Mescoliamo fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Copriamo con la pellicola trasparente e lasciamo a riposo per almeno tre ore ad una temperatura abbastanza calda, intorno ai 27°.Dopodiché scaldiamo in una pentola bella capiente l’olio di semi di arachide fino alla temperatura di 170°, scoprite come fare se non avete un termometro da cucina, basta cliccare qui!

    Frittelle (Adobestock photo)Ora con l’aiuto di un cucchiaio lasciate scivolare un pochino di composto all’interno dell’olio, si andranno a formare delle frittelle tondeggianti. Friggetele per 3/4 minuti da entrambi i lati e poi scolatele grazie ad una schiumarola.Quando saranno belle dorate trasferiamole su carta assorbente da cucina e facciamo asciugare l’olio in eccesso, tamponiamole. Aggiustiamo di sale e gustiamole ancora belle croccanti e fumanti.