Frittata di asparagi selvatici cotta in forno

Marzo 7, 2021Redazione
frittata di asparagi

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 2 persone

Frittata di asparago selvatico, una ricetta semplice e genuina che esalta il sapore di questo meraviglioso ortaggio che la primavera ci dona.

Un ricetta davvero semplice e genuina oltre che gustosa. A marzo, con la primavera alle porte eccoli spuntare tra i campi: gli asparagi selvatici. Ortaggi che nascono spontaneamente da piante perenni. Diversi dai ”cugini” che vengono seminati e poi raccolti nell’orto. Questi sono molto più saporiti e a differenza dei comuni asparagi che siamo soliti comprare, quelli selvatici sono più lunghi e fini ma ricchi di gusto. Vediamo insieme come preparare una frittata con questi meravigliosi ortaggi che la primavera ci porta. Noi di mamme in cucina l’abbiamo cotta al forno, per facilità e successo assicurato, andando incontro anche alle mamme meno esperte, eliminando così il problema di girare la frittata in padella.

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta della frittata di asparagi selvatici

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 2 persone

La frittata al forno di asparagi selvatici è davvero semplice e gustosa da fare. Sono fini ma ricchi di gusto. Basterà scottarli in padella per poi fare la frittata. Facile e veloce, il successo è assicurato.

Ingredienti

  • 100 g asparagi selvatici, lavati e tagliati
  • q.b. olio e.v.o.
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano, facoltativo
  • q.b. sale

Preparazione

  • 1)
    asparagi
    Foto di Alessandra Nicoli

    Iniziate lavando accuratamente gli asparagi selvatici, eliminando eventuali tracce di terreno. Una volta lavati tagliateli in piccoli pezzi, partendo dalla punta e scendendo verso il gambo. Eliminate solo la parte più legnosa e dura alla fine. Scaldate una padella con dell’olio e quando è ben caldo mettete a saltare gli asparagi selvatici tagliati a pezzetti, salate e fate andare a fiamma viva per qualche minuto, 5′ al max. Saltateli o girateli di tanto in tanto.

  • 2)
    frittata al forno
    Foto di Alessandra Nicoli

    Poi chiudete con un coperchio e spengete la fiamma. Lasciateli riposare così chiusi. Accendete il forno statico a 200° se ventilato a 180°. Foderate con della carta da forno bagnata e poi strizzata una terrina dove andrete a cuocere la frittata. Ora occupatevi delle uova. In una ciotola sbattete con una forchetta le due uova con il parmigiano reggiano ed il sale, ma senza insistere (basterà che i tuorli si rompano e si mischino agli albumi).

  • 3)
    frittata
    Foto di Alessandra Nicoli

    Adesso che le uova sono pronte mettete gli asparagi dentro e girate velocemente con una forchetta poi versate il tutto nella terrina preparata con la carta da forno. Infornate nel forno già caldo a 200° per 10′ circa, o fino a quando non vedete che la frittata è cotta e non più liquida. Sfornate e lasciate stiepidire prima di rimuoverla dalla carta da forno e mangiarla.

Trucco da mamma

Noi di mamma in cucina abbiamo deciso di cuocerla al forno ma se volete potete benissimo farla in padella e aggiungere gli aromi che più preferite.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe