La fontina è l’ingrediente perfetto per dar vita a delle ricette economiche e dal successo assicurato

    Scopri quali sono le ricette economiche che puoi realizzare con la fontina. Il risultato sarà così buono che ti sorprenderà.

    Quando si ha voglia di cibi che lascino un buon ricordo di se e che risultino più che mai gradevoli, è fondamentale puntare su ingredienti in grado di far raggiungere facilmente lo scopo. Tra questi c’è senza alcun dubbio la fontina, un formaggio dal sapore delicato e al contempo deciso e che per questo è in grado di donare tutto il gusto che serve ad ogni piatto in cui si sceglie di inserirla.

    fontina ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Tra le altre cose, basta scegliere le ricette giuste per poter realizzarne di economiche e che quindi, anche in caso di ospiti, non gravino sul budget settimanale. E tutto facendo una gran bella figura in cucina. Cosa che è sempre piacevole, sopratutto se si ha modo di gustare qualcosa di piacevole dopo il tempo trascorso dietro la sua preparazione. Oggi, quindi, per facilitarti la vita, ti daremo ben tre idee per piatti particolarmente sfiziosi ed economici da poter realizzare con la fontina. Piatti che saranno ben accolti da tutti.

    Tre ricette economiche con la fontina

    Poter contare su un ingrediente particolare come la fontina è davvero importante mettere insieme i giusti ingredienti ovvero quelli in grado di esaltarsi a vicenda per dar vita a pietanze dal sapore unico. Grazie a questo formaggio, le possibilità sono davvero tante. Tutto sta quindi ai gusti personali e a ciò che si ha voglia di realizzare sul momento.

    fontina ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Quel che è certo è che oltre a risparmiare in denaro potrai farlo anche con il tuo tempo. E questo perché le ricette, tra le altre cose, sono anche particolarmente veloci e di semplice realizzazione. Un aspetto che sopratutto d’estate è sempre più che mai gradito.

    I crostini con fontina filante

    Iniziamo con un antipasto (ottimo anche per un aperitivo) che si adatta benissimo alla sere d’estate in cui nonostante il caldo si ha voglia di qualcosa di sostanzioso e di saporito. Dei crostini filanti rispondono al meglio a questa esigenza, donando tutto il sapore di cui si ha bisogno con pochissimi ingredienti e, sopratutto, con poco tempo da spendere in cucina. La scelta ideale per poter godere di qualcosa di semplice e al contempo sofisticato che fa sempre la sua figura e che ti consentirà di dedicare il tuo tempo anche ad altre attività più rinfrescanti. Il tutto senza mai rinunciare al gusto.

    pane
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 4 fette di pane rustico
    • 4 fette di fontina

    Preparazione

    1. Tagliare a fette il pane facendo in modo da realizzarne di alte ma che lo siano in modo da poter essere mangiate senza particolari problemi. Due dita o poco meno dovrebbe essere una buona misura per non sbagliare.
    2. Tagliare anche le fette di fontina, restando sempre sulla stessa misura.
    3. Adagiare le fette di fontina su quelle di pane, sistemarle su una teglia ricoperta con carta forno e infornarle in forno preriscaldato a 180 gradi.
    4. Lasciarle cuocere per una decina di minuti e fin quando la fontina non si sarà sciolta.
    5. Servire ben caldi.

    Trucco da mamma

    Chi ne ama il sapore può usare dell’aglio granulare tra il pane e le fette di fontina. Ciò ne esalterà il sapore. Quel che conta è tenere le fette pronte da scaldare in modo da servirle appena sfornate. Solo così, infatti, si potrà contare sull’effetto filante.

    La pasta con crema di fontina è tra le ricette economiche

    Un primo piatto che può godere al meglio dell’ausilio di questo formaggio e che si rivela sia semplice da preparare che più che mai buono da gustare è la pasta con crema di fontina. Un primo semplice ma al contempo davvero gustoso e per questo in grado di conquistare tutti fin dal primo assaggio. Esattamente ciò che ti serve quando hai poco tempo da dedicare ai fornelli ma tanta voglia di conquistare tutti con qualcosa di buono. Inserire la fontina nel tuo piatto sarà infatti la mossa vince per ottenere qualcosa di semplicemente unico.

    pasta
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di pasta
    • 180 g di fontina
    • 2 cucchiai di panna
    • 40 g di granella di pistacchi
    • q.b. sale
    • q.b. parmigiano

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo sul fuoco una pentola di acqua salata e, quando arriva a bollore, versare la pasta. Questa dovrà cuocere circa un paio di minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione.
    2. Procedere tagliando la fontina a cubetti in modo da agevolare la lavorazione del piatto.
    3. Prendere una padella antiaderente e versarvi la panna e la fontina tagliata a cubetti.
    4. Cuocere insieme i due ingredienti insaporendo (se serve) con un pizzico di sale e mescolando fin quando non formano una crema liscia e omogenea.
    5. Quando ciò avviene, aggiungere la granella di pistacchi e abbassare la fiamma al minimo giusto per mantenere la crema calda e pronta per condire la pasta.
    6. Quando la pasta è cotta (ricorda che dovrà essere molto al dente) scolarla e aggiungerla in padella con la crema appena ottenuta.
    7. Mescolare per bene in modo da condirla del tutto e servire con una manciata di formaggio grattugiato.

    Trucco da mamma

    Volendo puoi aggiungere anche del pepe o delle scaglie di parmigiano al posto di quello grattugiato. Il sapore sarà più sapido e buono che mai.

    Le polpette di zucca e fontina

    Passiamo ora ad un secondo davvero gustoso e piacevole da vedere. Il suo sapore sarà così piacevole che sarà amato anche dai più piccoli. Inoltre grazie ai suoi ingredienti si presterà al meglio anche per una cena vegetariana. Un piatto che vale davvero la pena sperimentare e che una volta provato rientrerà tra i tuoi preferiti portandolo a volerlo preparare almeno una volta a settimana. D’altronde, come si fa a resistere a delle polpette super gustose e profumate?

    zucca
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 25 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di zucca
    • 150 g di fontina
    • 150 di patate
    • 2 uova
    • q.b. pangrattato
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando e pulendo la zucca eliminandone la buccia, i filamenti e i vari semini. La buccia puoi tenerla da parte e friggerla o usarla per delle chips croccanti da preparare in forno.
    2. Lavare e sbucciare le patate e tagliarle a pezzi piccoli, facendo lo stesso con la zucca.
    3. Mettere entrambe a cuocere per una decina di minuti in acqua bollente in modo da farle ammorbidire.
    4. Quando ciò avviene scolarle in una ciotola e schiacciarle con una forchetta al fine di ottenere una purea.
    5. In una ciotola a parte, sbattere le uova con sale e pepe e aggiungerle alla crema di zucca e patate.
    6. Mescolare per bene gli ingredienti in modo da amalgamarli tra loro. Se l’impasto è troppo morbido puoi aggiungere uno o due cucchiai di pangrattato mentre se è troppo asciutto puoi aggiungere un pizzico di latte o di acqua.
    7. Mentre l’impasto appena realizzato si rapprende, tagliare la fontina a cubetti.
    8. Ora prendere l’impasto con le mani e iniziare a realizzare delle polpette inserendo al loro interno due o tre cubetti di fontina.
    9. Passarle le stesse nel pangrattato e sistemarle su una teglia rivestita con carta forno.
    10. Infornare le polpette in forno preriscaldato a 180 gradi e farle cuocere per 25 o 30 minuti e fin quando non appariranno ben dorate. A metà cottura girarle un po’ in modo da farle dorare da tutti i lati. Fatto ciò, spegnere il forno, estrarle e servirle magari con della maionese allo yogurt greco e senza uova. Ingreidente ideale per accompagnare una delle ricette economiche con fontina più buone tra tutte.

    Trucco da mamma

    Le polpette di zucca e fontina possono ovviamente anche friggere in olio bollente. Basta infatti tenerle per qualche minuto e adagiarle su un panno di carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso e si potrà contare su un secondo così buono da poter diventare anche uno stuzzico adatto all’aperitivo.

    INGREDIENTI