Finocchi gratinati al forno, senza besciamella

Marzo 23, 2021Redazione
finocchi gratinati al forno

Prep time: 5 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 2 persone

I finocchi gratinati al forno, senza besciamella sono un contorno leggero e buonissimo. Adatto per tutta la famiglia, anche per i più piccoli.

La ricetta dei nostri finocchi gratinati al forno è senza besciamella, una versione più leggera ma altrettanto gustosa. I finocchi crudi, vengono conditi con un mix di pangrattato e formaggio grattuggiato per poi essere cotti in forno per soli 20′. Ideali come contorno per accompagnare secondi piatti di carne, pesce o verdure. Una ricetta buonissima oltre che salutare, perfetta per un’alimentazione sana ed equilibrata. Adatta a tutta la famiglia, anche i più piccoli li ameranno. Nel trucco da mamma in fondo alla ricetta potrete leggere come conservarli, se dovessero avanzare.

 

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta dei finocchi gratinati al forno, senza besciamella

  • Tempo preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Buonissimi, gustosi e leggeri sono i finocchi gratinati al forno, senza besciamella. Un contorno facile e veloce da preparare. Adatto a tutta la famiglia.

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 2 cucchiai pangrattato
  • 1 cucchiaio parmigiano, facoltativo
  • 4 cucchiai acqua
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale
  • q.b. prezzemolo, facoltativo

Method

  • 1)
    finocchi
    Foto di Alessandra Nicoli

    Iniziate accendendo il forno, preriscaldandolo a 200° se statico, altrimenti 180° se ventilato, poi foderate una teglia rettangolare con della carta da forno, bagnata e poi strizzata. Pulite e lavate bene i due finocchi, eliminando le parti esterne più dure, ma lasciando uno strato alla base, altrimenti sarà impossibile fare delle ”fette”. Adagiateli su di un tagliere e affettateli verticalmente, ad uno spessore di circa mezzo centimetro (non di più).

  • 2)
    finocchi in teglia
    Foto di Alessandra Nicoli

    Ungete la teglia con un filo di olio extra vergine d’oliva e distribuitelo bene con un pennello da cucina. Distribuite le fette di finocchio su tutta la teglia, una di fianco all’altra e sempre con un filo d’olio evo, ungetele bene aiutandovi con un pennello. Con un cucchiaio cospargete l’acqua lungo tutte le file dei finocchi, che servirà per creare umidità in cottura, facendoli cuocere al meglio.

     

  • 3)
    finocchi gratinati
    Foto di Alessandra Nicoli

    Adesso in una ciotolina mettete il pangrattato e il formaggio grattugiato insieme, girate bene con una forchetta e distribuiteli sopra ogni fetta di finocchio, in modo omogeneo. Salate a piacere e mettete del prezzemolo, condite con un filo di olio evo e infornate a 200° per 20′. I vostri finocchi gratinati al forno sono pronti per essere serviti e gustati.

Trucco da mamma

I finocchi gratinati al forno, senza besciamella, si conservano in frigo per 3 giorni.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe