È tempo di finocchi così non li hai mai gustati 🙄 neanche i tuoi bambini 👩‍👦‍👦 potranno resistere al loro sapore, sono una favola!

    È tempo di finocchi, quindi cosa aspetti, scopri subito come prepararli alla perfezione, nessuno saprà resistere a tanta bontà.

    Credimi non appena leggerai questa ricetta rimarrai a bocca aperta, sono a dir poco deliziosi questi finocchi, uno tira l’altro. Puoi servirli come sfizioso antipasto, piuttosto come contorno ricco. Stiamo parlando dei finocchi fritti, mamma mia che bontà.

    finocchi fritti
    (Canva photo)

    La preparazione di questi finocchi è semplice, ha ci sono dei piccoli trucchi da seguire, solo così saranno perfetti e faranno venire l’acquolina in bocca a tutti. Ecco la ricetta da seguire.

    Finocchi fritti con una panatura unica: anche i piccoli ne andranno ghiotti

    I finocchi sono tipici di questa stagione, quindi non possiamo che approfittarne e preparare dei gustosi finocchi fritti. Non occorrono tantissimi ingredienti, ma nonostante questo il risultato è a dir poco perfetto.

    finocchi fritti
    (Canva photo)

    Tutti ti chiederanno di ripetere la ricetta, siamo sicuri che appena li servirai finiranno subito. La preparazione è semplice, perché anche la pulizia dei finocchi è veloce. Abbiamo pensato di proporti questa ricetta così potrai servire un piatto diverso dal solito. Se vuoi puoi servire i finocchi con maionese o altre salse.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 4 finocchi
    • 2 uova
    • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato
    • q.b. sale fino
    • un po’ di atte
    • q.b. farina
    • q.b. pangrattato
    • q.b. olio di semi di arachide

    Preparazione

    1. Iniziamo a lavare i finocchi dopo aver eliminato eventuali parti macchiate, ti consigliamo di affettarli così la pulizia sarà più accurata, sarai sicura di eliminare ogni traccia di terreno. Mettiamoli in una ciotola con acqua e sale e lasciamoli un po’ in ammollo.
    2. A parte, in una ciotola mettiamo le uova, condiamo con il sale, parmigiano reggiano grattugiato e un po’ di latte, sbattiamo con una forchetta, poi in un altro piatto mettiamo la farina in un altro ancora il pangrattato.
    3. Facciamo sgocciolare bene i finocchi e tamponiamo con carta assorbente da cucina.
    4. Mettiamo abbondante olio di semi in una padella ampia e antiaderente, si deve riscaldare bene, se non hai il termometro da cucina, ecco il trucco per controllare la temperatura.
    5. Prendiamo le fette di finocchio, passiamo prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato che dovrà aderire benissimo ad ambo i lati. Poi ripassiamo di nuovo, così la panatura sarà bella e croccante.
    6. Friggiamo man mano i finocchi impanati, non appena si doreranno giriamo i finocchi e adagiamoli man mano su un piatto da portata con carta assorbente da cucina.
    7. In questo modo assorbirà l’olio in eccesso, serviamo i finocchi e gustiamo.

    Trucco da mamma:

    Il trucco per fare dei finocchi perfetti è non omettere la fase di ammollo con acqua e sale.

    INGREDIENTI