Fiadoni abruzzesi, ottimi per gli amanti del formaggio

Aprile 5, 2021Sonja Tulli
ricetta fiadoni abruzzesi

Prep time: 40 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 8 persone

I fiadoni sono degli splendidi ravioli ripieni di tanto formaggio saporito, si preparano per Pasqua, ma vanno benissimo per ogni occasione.

Per preparare i fiadoni abruzzesi serve tanto formaggio buono e saporito, la tradizione vuole che viene usato rigatino abruzzese, pecorino di Farindola, e il parmigiano reggiano. La particolarità dei fiadoni abruzzesi è incidere un piccolo taglio con le forbici sulla superficie che permette al formaggio di fuoriuscire durante la cottura formando la famosa “goccia”. I fiadoni sono ottimi serviti caldi, potete usarli come antipasto o come uno stuzzichino saporito, sono perfetti anche da portare al picnic di pasquetta.

Inutile dire che sono super golosi e, per gli amanti del formaggio sono una divinità, l’impasto e semplicissimo altrettanto il ripieno, si preparano in poco tempo e non c’è bisogno di una lievitazione, quindi se all’ultimo volete portare a tavola anche questi mega ravioli salati, lo potete benissimo fare.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Fiadoni abruzzesi

  • Tempo preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 60 minuti
  • Dosi per: 8 persone

Un raviolo cosi pieno di sapore non l'avete mai mangiato, i fiadoni abruzzesi sono buonissimi, facili da preparare, l'importante è avere i formaggi giusti dal sapore unico.

Ingredienti

Per l'impasto

  • 500 g farina 00
  • 2 uova
  • 100 ml vino bianco
  • 100 ml olio evo
  • q.b sale

Per il ripieno

  • 400 g formaggio Rigatino
  • 150 g pecorino di Farindola
  • 150 g parmigiano reggiano
  • 4 uova
  • q.b sale
  • q.b pepe

Preparazione

  • 1)
    impasto brioche
    (Adobestock photo)

    Prendete una ciotola e aggiungete farina, vino bianco, l’olio e le uova, lavorate tutto con le mani, prima nella ciotola e poi passate l’impasto nella spianatoia e continuate a impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Ottenuto l’impasto, mettetelo nella ciotola coprite con un canovaccio e lasciate riposare per una mezz’ora a temperatura ambiente.

  • 2)
    ricetta fiadoni
    (Canva photo)

    Ora preparate il ripieno, prendete una ciotola e mettete il formaggio Rigatino grattugiato poi il parmigiano e infine il pecorino di Farindola, con una forchetta iniziate ad amalgamare aggiungete le uova sale e pepe, mescolare per bene tutti gli ingredienti.

    Prendete la pasta. sfoglia e stendetela con un matterello su una spianatoia di legno, formate un lungo rettangolo e sistemate dei mucchietti di ripieno distanziandoli tra di loro. Richiudete la sfoglia su se stessa, con una rotella per la pasta ritagliate delle mezze lune, chiudete ci bordi con una forchetta, fate un taglio con le forbici in superficie.

  • 3)
    ricetta fiadoni
    (Canva photo)

    Sistemati i fiadoni abruzzesi cosi preparati su una teglia da forno rivestita con carta forno, spennellateli con il tuorlo dell’uovo sbattuto, mettere in forno preriscaldato a 180 gradi modalità statico, per circa 20 minuti, quando vedrete che sono gonfi e dorati potrete sfornarli.  Servite ben caldi.

    Buon appetito!

Trucco a mamme

Se non riuscite a trovare i formaggi elencati negli ingredienti potete scegliere altri tipi, l’importante che siano un pò stagionati e saporiti. la caratteristica dei  fiadoni abruzzesi devono avere un sapore molto deciso.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe