Cambia un solo ingrediente e il tuo dolce risulterà molto più sano e ancor più buono!

    Da oggi potrai rendere il tuo dolce più sano cambiando un solo ingrediente. Ecco di quale si tratta.

    Preparare dolci è estremamente piacevole e rappresenta sia un modo per coccolarsi che per prendersi cura delle persone che si amano offrendo loro qualcosa di buono. Se hai voglia di fare ancora di più, potresti però optare per rendere il tuo dolce ancora più sano. Per farlo ti basta infatti cambiare un solo ingrediente.

    torta con zucchero di canna
    (adobe stock photo)

    Una volta fatto scoprirai che anche consistenza e sapore saranno particolarmente buoni, offrendoti un dolce dalle sfumature diverse ed in grado così di apparire diverso pur avendo cambiato un solo elemento. Una scelta che amerai sicuramente ripetere anche con altre preparazioni e che renderà ogni tuo dolce estremamente più buono e piacevole da gustare.

    Come realizzare un dolce più sano cambiando un solo ingrediente

    Poter rendere più sano un dolce non è difficile come si pensa. Basta infatti sostituire anche un solo ingrediente per cambiare le cose e contare al contempo su un risultato piacevole al punto da piacere a tutti. Oggi, ci occuperemo dell’ingrediente considerato solitamente più dannoso è che lo zucchero. Ingrediente che potrai cambiare con quello di canna al fine di ottenere qualcosa di unico.

    torta con zucchero a velo
    (adobe stock photo)

    Ovviamente, anche altri dolcificanti potranno fare al caso tuo e tutto per un dolce che si rivelerà comunque buono ed in grado di soddisfare tutti.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di farina 00
    • 200 g di zucchero di canna
    • 300 g di yogurt bianco al naturale
    • 4 uova biologiche
    • 100 g di olio di riso
    • 1 limone biologico
    • 1 bustina di lievito
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente e versando al suo interno la farina e lo zucchero di canna mescolando insieme i due ingredienti.
    2. Aggiungere lo yogurt, le uova, l’olio e il lievito e mescolare ancora con energia.
    3. Grattugiare la scorza di un limone e aggiungerlo agli ingredienti continuando a mescolare.
    4. Se lo desideri puoi anche aggiungerne il succo in modo da donare un’aroma di limone al tuo dolce.
    5. Quando il composto appare liscio e denso, versarlo in una tortiera rivestita con carta forno.
    6. Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere per circa 30 minuti.
    7. Trascorso il tempo fare la prova stecchino e se questo appare umido lasciare ancora il dolce in cottura per un paio di minuti. In caso contrario estrarre il dolce e farlo raffreddare.
    8. Quando è ben freddo, cospargerlo con dello zucchero a velo. Volendo puoi frullare quello di canna e usarlo anche al posto dello zucchero a velo o creare un mix tra i due. Volendo, ovviamente, puoi anche omettere del tutto lo zucchero a velo. Il dolce risulterà comunque buonissimo.
    9. Il tuo dolce è finalmente pronto per essere servito, ancor meglio se farcito con una crema pasticcera vegana.

    Trucco da mamma

    Per un dolce ancor più sano puoi sostituire anche metà della farina bianca con quella integrale. Meglio se non sostituirla tutta in modo da non compromettere la lievitazione.

    INGREDIENTI