Cuori di pasta fresca per un primo piatto perfetto, a San Valentino!

Febbraio 9, 2021Marika Valentini
Cuori di pasta fresca

Prep time: 30 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone (30 minuti riposo impasto)

Una mia amica mi ha detto che a San Valentino servono cuori! Cuori perché è con il cuore che si parla d’amore.

Cuori perché è il luogo dove vivono le persone che amiamo. Cuori perché il cuore è il motore più importante di sempre, per il corpo e per l’anima. E allora portiamo cuori anche a tavola! Oggi vi propongo un primo piatto da condire con tanto amore: cuori di pasta fresca!

Cuori di pasta fresca
(foto di Marika Valentini)
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Cuori di pasta fresca

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Dosi per: 4 persone (30 minuti riposo impasto)

Nella ricetta ho tenuto una porzione 3:1 di pasta normale e pasta rosa per un fattore puramente estetico. Potete scegliere voi le proporzioni tenendo presente che una porzione corrisponde a 100 g di farina più un uovo.

Ingredienti

Per la Pasta fresca “normale”

  • 300 g farina 00
  • 3 uova

Per la Pasta Fresca rosa

  • 110 g farina
  • 15 g barbabietola
  • 1 uovo

Preparazione

Per la Pasta Fresca “normale”

  • 1)
    pasta all'uovo
    (Marika Valentini)

    Versiamo la farina sul piano di lavoro a cerchio lasciando libero il centro. Posizioniamo nel centro le uova.  Con una forchetta iniziamo delicatamente a rompere le uova e successivamente iniziamo a inglobare la farina circostante. Fate attenzione che non sempre l’impasto “chiama” tutta la farina prevista. Dobbiamo aggiungerla nell’impasto un po’ alla volta fino a quando l’impasto non sarà più appiccicoso. 

     

     

  • 2)
    Preparazione pasta
    (foto di Marika Valentini)

    A quel punto togliamo l’eventuale farina in eccesso e continuiamo a lavorare l’impasto energicamente ancora per qualche minuto. L’impasto sarà pronto quando premendoci sopra con un dito riprenderà il suo aspetto iniziale. Copriamolo con della pellicola e lasciamolo riposare per mezzora.

Per la Pasta Fresca rosa

  • 1)
    preparazione pasta rosa
    (foto di Marika Valentini)

    In un mixer frulliamo la barbabietola con l’uovo. Quando avremo ottenuto una bottiglia omogeneo aggiungiamo un cucchiaio di farina per volta e continuiamo a frullare. Anche in questo caso sarà l’impasto a “chiamare” la farina. Troppa farina lo renderà secco e grumoso, poca farina lo lascerà appiccicoso. Per questo motivo aggiungiamo un cucchiaio di farina alla volta tra una mixata e l’altra. Dovremo poi lavorare l’impasto manualmente ancora qualche minuto.

     

     

  • 2)
    pasta fresca rosa
    (foto di Marika Valentini)

    Per vedere se è pronto basta fare la prova del dito. Copriamolo con della pellicola e lasciamolo riposare per mezzora. Stendiamo ora la pasta con il mattarello o con la nonna papera. Sovrapponiamo i due impasti e pressiamoli leggermente insieme. 

  • 3)
    Cuori di pasta fresca
    (foto di Marika Valentini)

    Con uno stampino da biscotti a forma di cuore (abbastanza piccolo) tagliamo i nostri cuori di pasta fresca.

    Cospargete il piatto o il vassoio su cui li andrete ad appoggiare di farina in modo che non si attacchino, allo stesso modo cospargete di farina il primo strato di pasta prima di aggiungerne un secondo. Meglio ancora, se avete spazio, non sovrapponeteli. Portiamo a bollore l’acqua e saliamola. Buttiamo la pasta e facciamola cuocere almeno 10 minuti. Essendo una pasta piatta vi consiglio un condimento con una certa consistenza in modo da dare volume al piatto.

     

Trucco da mamme

In molte ricette che trovate nel web viene aggiunto il sale nell’impasto. Io sconsiglio di farlo in quanto il sale potrebbe lasciare delle macchie bianche sui vostri fogli di pasta fresca. È sufficiente il sale nell’acqua durante la cottura. Finito San Valentino potrete usare la ricetta della pasta fresca per creare con le vostre formine primi piatti divertenti. Fatevi aiutare dai vostri piccoli chef, saranno felici di darvi una mano!

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe