Crema pasticcera al cioccolato fondente

Marzo 14, 2021Redazione
crema pasticcera al cioccolato fondente

Prep time: 10 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 5 persone

La ricetta della crema pasticcera al cioccolato fondente è perfetta per farcire e decorare torte o bignè. Buonissima da gustare al cucchiaio.

La crema pasticcera al cioccolato fondente è una base da saper fare sicuramente. Perfetta per farcire bignè o torte, ma anche per essere gustata al cucchiaio. Noi di mamme in cucina abbiamo pensato ad una ricetta di semplice e veloce esecuzione, ricalibrando la ricetta della tradizionale crema pasticcera per poter aggiungere alla fine del cioccolato fondente tritato, in questo modo sarà semplicissimo realizzarla, con un risultato assicurato. L’unica accortezza da avere è di scegliere del cioccolato fondente di qualità e di non perdere mai d’occhio la crema sul fuoco. Il successo è garantito!

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta della crema pasticcera al cioccolato fondente

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Dosi per: 5 persone

La crema pasticcera al cioccolato è buonissima! La ricetta è semplice e veloce, sarà indispensabile per farcire torte o bignè. Ma ottima anche gustata semplicemente al cucchiaio.

Ingredienti

  • 500 g latte, intero
  • 80 g zucchero
  • 45 g maizena
  • 4 tuorli
  • 1 pizzico sale
  • 150 g cioccolato fondente, cacao al 50%
  • 1 stecca vaniglia, facoltativo

Preparazione

  • 1)
    tuorli e maizena
    Foto di Alessandra Nicoli

    Iniziate tritando finemente il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola, non tanto grande. Poi mettete sul fuoco, in un pentolino dal doppio fondo, il latte con i semi e la bacca di vaniglia, il sale e metà dello zucchero previsto in ricetta. Accendete la fiamma al minimo. Nel frattempo in una ciotola mischiate i 4 tuorli e la maizena, girate con una spatola e poi inserite lo zucchero semolato rimanente, sempre girando (non montando).

  • 2)
    latte con vaniglia
    Foto di Alessandra Nicoli

    Una volta che il latte arriva a bollore spengetelo, togliete la bacca di vaniglia e a filo inserite il latte nella ciotola con i tuorli girando sempre con una frusta fino ad amalgamare bene i due composti. Rimettete tutto nel pentolino e cuocete a fiamma medio bassa. Non smettete mai di girare con la frusta, per evitare che bruci e che si formino dei grumi. La crema non essendoci la farina ma l’amido di mais non dovrà necessariamente bolllire, basterà che si addensi (quando la frusta inizierà ”a scrivere” la vostra crema sarà cotta).

  • 3)
     crema pasticcera al cioccolato
    Foto di Alessandra Nicoli

    Una volta cotta la vostra crema, spengete la fiamma e continuate a girare per 1 minuto, poi versatela direttamente sopra la cioccolata tritata precedentemente e lasciate per qualche minuti riposare così. In questo modo la crema scalderà e scioglierà la cioccolata fondente. Poi sempre con la frusta girate bene fino a che la vostra crema al cioccolato fondente non sia bella liscia ed omogenea. Copritela con della pellicola a contatto per evitare che si formi la pellicina sopra. Lasciatela freddare prima di metterla in frigo o di farcire dei dolci.

Trucco da mamma

Vi consigliamo una volta pronta la crema pasticcera al cioccolato di versarla in un recipiente basso e lungo per farla freddare più velocemente (coperta con la pellicola a contatto)  e per tenere bassa la carica batterica.

La crema pasticcera al cioccolato fondente si mantiene in frigorifero per 3 giorni al massimo, si sconsiglia la congelazione.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe