Crema al melone senza latte, uova e panna: dolce al cucchiaio squisito, veloce e light!

    La crema al melone senza latte, uova e panna è un dolce al cucchiaio ideale anche per farcire torte o tiramisù, squisito, veloce e light.

    Tra i dolci veloci da realizzare in estate la crema al melone è perfetta. Si prepara in pochissimo tempo, con soli 4 ingredienti ed inoltre, è una ricetta light e adatta anche per chi è a dieta.

    crema al melone
    Adobe Stock photo

    Una crema al melone che possiamo degustare sia come dolce al cucchiaio accompagnandola, volendo, a qualche pasticcino, o altrimenti possiamo utilizzarla per farcire tiramisù, dolci, torte e bigné.

    Si deve solo calcolare che c’è da far riposare la crema al melone una volta che l’avremo preparata. Ma basta metterla in frigorifero per 8 ore. Per prepararla serviranno al massimo 15 minuti. Un dolce quindi super veloce e completamente estivo. Non resta che provarlo.

    Ecco la ricetta della crema al melone

    Facile e veloce la crema al melone è un dolce al cucchiaio assolutamente da provare. Per realizzarlo serviranno un melone, zucchero, acqua e amido di mais per addensare. Non avremo bisogno di nessun altro ingrediente come latte, panna e uova.

    crema al melone
    Canva photo

    Se volete stupire i vostri commensali con un fine pasto alternativo e soprattutto se amate il melone alla follia, questo dolce è quello che fa per voi. Scopriamo subito come si procede passo passo.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di riposo: 8 ore e 30 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 8 ore e 45 minuti

    Ingredienti:

    • 1 melone pulito (circa 500 grammi)
    • 280 ml di acqua
    • 120 g di zucchero
    • 60 g di amido di mais

    Preparazione

    1. Scegliamo un melone maturo al punto giusto, leviamo la buccia e tagliamolo prima a spicchi e poi a pezzetti.
    2. Mettiamolo in una ciotola con lo zucchero e l’acqua naturale.
    3. Frulliamo con il minipimer fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Del melone non ci dovranno essere pezzi grossi.
    4. Uniamo ora l’amido di mais e mescoliamolo bene al composto, quindi frulliamo ancora con il minipimer.
    5. Trasferiamo il composto in un pentolino e mettiamolo sul fuoco al minimo, facendo attenzione a girare costantemente con una spatola, senza abbandonare mai la crema altrimenti rischia di attaccarsi sul fondo del pentolino. Proseguiamo così fino a che il composto non raggiungerà l’ebollizione. Quando inizia a rapprendersi e vediamo che la crema è pronta spegniamo. All’incirca ci vorranno 10 minuti.
    6. Trasferiamo la crema in una ciotola bassa e larga e lasciamola raffreddare. Copriamo con la pellicola.
    7. Quindi la trasferiamo in frigorifero e la lasciamo riposare per circa 8 ore. Il consiglio è di farla il giorno prima per il seguente.
    8. Togliamo dal frigo e usiamo la nostra crema o per farcire i dolci o come dolce al cucchiaio.

    Trucco da mamma:

    Possiamo sostituire al melone l’anguria. Inoltre, se preferiamo utilizzare la crema come dolce al cucchiaio basterà già metterla nei bicchierini e coprire ciascuno di essi con la pellicola e farli riposare in frigorifero fino al momento di servirli.

    INGREDIENTI