Costolette d’abbacchio fritte per Pasqua, un inno al peccato di gola

    ricetta abbacchio fritto
    Foto da ( Canva photo)

    Che Pasqua è senza le costolette d’agnello fritte? si dice che qualsiasi ingrediente sia buono quando viene fritto, ma ce né sono alcuni, che prestano particolarmente bene a finire nell’olio bollente. 

    Stiamo parlando della nostra costolette d’abbacchio panata e poi immersa nell’olio bollente, cosa c’è di più buono? Accontenta veramente tutti, anche i palati più esigenti, perchè nessuno può dire di “no” alla costoletta d’abbacchio fritto, che va mangiata rigorosamente con le mani e in abbondanza.La croccantezza della panatura e la carne saporita dell’abbacchio regala un piatto goloso che mette d’accordo tutti. 

    Il protagonista assoluto di questa semplicissima ricette culinaria del Lazio è l’abbacchio romano vanta più di cento ricette, le sue carni tenere e saporite allo stesso tempo sono garanzia di qualità.

    Vi sveliamo un segreto se vogliamo fare delle costolette d’agnello fritte, faremo una doppia panatura, in modo tale di creare un involucro e lasciare all’interno la carne tenera e saporita dell’abbacchio.

     

     

    • Tempo di preparazione: 30 minuti
    • Ingredienti: costolette d'abbacchio 10 / tuorli 4 / / sale q,b / olio di semi q.b /

    Trucco da mamme: Se volgiamo renderle più light possiamo infornarle, ovvio non sarà la stessa cosa, però se siete a dieta e comunque non volete rinunciare saranno ottime anche cosi. Invece in quelle fritte prima di sgranocchiarle calde possiamo spruzzare un pochino di succo di limone.

    ricetta con agnello (Canva photo)Prendere le costolette d'abbacchio, lavatele sotto l'acqua corrente e asciugatele con carta assorbente da cucina, con un batticarne, batterle per appiattirle.Ora prendiamo due ciotole, una metterete i tuorli con sale e pepe e con una forchetta inizierete a mescolare per bene in modo tale che verrà un composto omogeneo e spumoso. Nell'altra ciotola metterete il pangrattato.

    ricetta con impanatura (Canva photo)Mettete sul fuoco medio/alto un tegame alto con l'olio per friggere. Ora prendete la costoletta d'abbacchio, passatela prima nel uovo, facendo attenzione che tutta la carne sia ben coperta dall'uovo e poi nel pangrattato, spingendo bene la costoletta in modo tale che si attacca bene il pangrattato, ripetere per la seconda voltaquesto passaggio, cosi faremo una  doppia panatura.

    ricetta abbacchio fritto (Canva photo)Quando l'olio sarà pronto immergete la costoletta tenendo l'ossicino fuori con le mani o con delle pinze da cucina, girale sui lati per circa 4 minuti, dipenderà dallo spessore della costoletta.Una volta cotte trasferitele su un piatto con carta assorbente, togliere l'olio in eccesso e servire ben calde.Buon appetito! Ci raccomandiamo di mangiarle con le mani come vuole la  tradizione.