Cornetti al latte senza uova e senza burro, ecco come renderli irresistibili e pronti in 10 minuti

Aprile 18, 2021Denis Carito
Cornetti al latte senza uova e senza burro

Prep time: 20 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 6 persone

La sfoglia del cornetto tradizionale si sa, è formata pressoché da burro, ecco perché oggi vogliamo proporvi una variante di cornetti morbidissimi, al latte, senza uova e senza burro, come farli? Scopriamolo insieme, il risultato vi sorprenderà!

Chi rinuncerebbe ad una gustosa colazione inzuppando un cornetto nel cappuccino caldo? Crediamo nessuno. Quindi vogliamo proporvi una golosa alternativa, soprattutto a chi è intollerante a determinati alimenti e preferisce un gusto più leggero senza uova e senza burro. Vediamo come preparare insieme i nostri irresistibili cornetti al latte, nonostante la mancanza di uova e burro sono davvero morbidissimi, sperimentiamo questa preziosa ricetta per non abbandonarla più e godere di una colazione da regine.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Cornetti al latte light

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Dosi per: 6 persone

Gli ingredienti da impiegare per questa ricetta facilissima e super leggera sono davvero pochi e semplici, li troveremo senz’altro nella nostra credenza. Pronte? Partiamo con i cornetti al latte da inzuppare nel cappuccino caldo a colazione.

Ingredienti

  • 130 g farina 00 o Manitoba per preparazioni salate
  • 140 g farina Manitoba
  • 140 ml latte
  • 60 g zucchero
  • 30 g olio di semi di arachide
  • 10 g lievito di birra fresco , (3 g lievito di birra secco)
  • 1 cucchiaino raso sale

Preparazione

  • 1)
    Burro a pomata
    foto presa da pinterest

    Possiamo tranquillamente usare la nostra planetaria oppure dedicarci ad impastare a mano. Come prima cosa sciogliamo lievito di birra fresco all’interno del latte che deve essere leggermente intiepidito. Se utilizziamo del lievito secco dobbiamo semplicemente mescolarlo con la farina insieme però ad un cucchiaino di zucchero.

    Aggiungiamo quindi in una terrina bella ampia tutti gli ingredienti mescolati insieme tranne il sale che andrà aggiunto alla fine. Quindi, i due tipi di farina, l’olio di semi, lo zucchero, il latte e il lievito e iniziamo ad impastare a mano o azionando la frusta.

  • 2)
    cornetti
    (foto di Denis Carito)

    Se utilizziamo l’impastatrice potremmo lasciarla in azione per almeno una decina di minuti, un quarto d’ora invece se impastiamo a mano, fino a formare un panetto liscio ed omogeneo che lasceremo lievitare fino a che non raddoppierà raddoppierà il suo volume, almeno due ore.

    Possiamo poi dividere il panetto dopo averlo steso con il mattarello in quattro parti, e successivamente ogni quarto in due parti formando dagli 8 ai 10 triangolini, che andremo poi a farcire all’interno, mettendo al centro di ogni triangolino un cucchiaino di crema al cioccolato o confettura piacere, e arrotolare ogni triangolo.

  • 3)
    Cornetti
    (Adobestock photo)

    Ora rivestiamo una teglia di carta forno e adagiamo ogni cornetto al latte, ricordatevi di spennellare la superficie di ogni  cornetto con il tuorlo d’uovo e se volete anche un goccio di latte mischiato. Cuociamo in forno preriscaldato, modalità statica, 180° per 10 minuti.

    Gustiamo ora i nostri cornetti perfetti e caldi per una colazione super!

Trucco da mamme

Questi cornetti si conservano morbidi chiusi ermeticamente, in un barattolo in vetro oppure in delle bustine trasparenti apposite, fino a 2 giorni.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe