Adori tantissimo le ciliegie? Se vuoi gustarle sempre, ecco la conserva che devi conoscere!

    Le ciliegie non sono reperibili tutto l’anno, ma se desideri gustarle sempre, non puoi perderti questa ricetta, le ciliegie sciroppate.

    Ci sono frutti che non sono disponibili tutto l’anno purtroppo, come le ciliegie, ma se si vogliono gustare dolci come muffin, cheesecake, cupcake, biscotti, crostate alle ciliegie, oggi ti sveliamo come fare.

    ciliegie conserva
    (Pixabay photo)

    Anche al di là della stagionalità delle ciliegie, potrai usarle senza alcuna difficoltà, basterà preparare questa conserva. Oggi ti proponiamo la conserva di ciliegie, o meglio le ciliegie sciroppate. La preparazione è facile e veloce, scopri come fare.

    Ciliegie sciroppate: solo così potrai gustarle sempre

    Un’ottima idea è questa che ti proponiamo, le ciliegie sciroppate, una conserva che ti torna utile sempre, anche se vuoi arricchire una macedonia di frutta o piuttosto una torta o dei dolcetti.

    ciliegie sciroppate
    (adobe stock photo)

    Noi ti proponiamo la conserva semplice, ma se vuoi puoi aggiungere degli aromi. Si consiglia di utilizzare le “ciliegie duracine” o “duroni”, ideali per questo tipo di conserva. Hai mai provato la marmellata di limoni? Una ricetta semplice e facile, ecco la ricetta.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 55 minuti

    Ingredienti:

    • 1 kg di ciliegie
    • 90 g di zucchero bianco
    • 500 ml di acqua

    Preparazione

    1. Iniziamo a sterilizzare i vasetti, ecco come farlo senza commettere errori.
    2. Passiamo al lavaggio delle ciliegie, poi denocciolate dopo aver rimosso il picciolo. Lasciate da parte e mettiamo in un pentolino acqua e zucchero e facciamo cuocere per circa 5 minuti, il tempo necessario che si scioglierà lo zucchero.
    3. Adesso mettiamo le ciliegie senza schiacciarle nei barattoli o vasetti e copriamo con lo sciroppo, poi sbattiamo un po’ il vasetto su un piano il modo che non si creeranno le bolle d’aria e chiudiamo con i tappi.
    4. Mettiamo i vasetti in una pentola, dopo averli avvolti con un canovaccio di cotone e facciamo bollire in acqua per 10 minuti. Poi spegniamo e lasciamo raffreddare nella pentola, capovolgiamo su uno strofinaccio, e verifica sempre il sottovuoto.
    5. Basterà premere al centro del tappo e non deve fare nessun rumore.
    6. Adesso si che potrai conservare i barattoli di ciliegie sciroppate per un mese e poi gustarle o utilizzarle per arricchire alcuni dolci.

    Trucco da mamma:

    Se vuoi puoi aggiungere un po’ di vaniglia o liquore Maraschino.

    INGREDIENTI