Basta un solo trucco e il tuo ciambellone risulterà alto e incredibilmente soffice!

    Scopri come realizzare un ciambellone alto e soffice grazie ad un solo semplicissimo trucco che ti cambierà la vita in cucina.

    Il ciambellone è una di quelle preparazioni note per la semplicità degli ingredienti per l’aspetto solitamente alto e soffice. Capita spesso, però, che nonostante l’impegno, questo dolce non riesca esattamente come si vorrebbe. Per fortuna, la pasticceria ha diversi trucchi che se messi in atto possono fare la differenza.

    ciambellone soffice trucco
    (adobe stock photo)

    E, inutile dirlo, ne esiste uno anche per avere un ciambellone che sia alto e soffice come non mai. Un trucco davvero alla portata di tutti e che probabilmente hai sempre trascurato ma che una volta appreso cambierà in un attimo il risultato del tuo dolce.

    Come ottenere un ciambellone alto e soffice

    Sembrerà strano ma il trucco per ottenere un ciambellone che sia alto e al contempo soffice, è davvero semplice e non consiste in chissà quale acrobazia culinaria. Per il risultato desiderato basta infatti usare le uova a temperatura ambiente. Spesso, si tende a conservare le stesse in frigo, compromettendo senza saperlo il risultato finale dei propri dolci.

    ciambellone alto e soffice
    (adobe stock photo)

    Eppure, ti basterà estrarle almeno mezz’ora prima per cambiare del tutto le sorti del tuo ciambellone. Un segreto davvero semplice da mettere in atto e che solitamente viene invece dimenticato ma che da oggi potrai far tuo per ottenere un dolce semplicemente perfetto.

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 50 minuti

    Tempo totale: 60 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di farina 00
    • 4 uova biologiche a temperatura ambiente
    • 300 g di zucchero
    • 200 g di latte
    • 100 g di olio di riso
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Iniziare prendendo le uova (ricorda che dovranno essere rigorosamente a temperatura ambiente) e montarle a neve. Il risultato dovrà essere un composto chiaro e spumoso.
    2. A parte, in un’altra ciotola, mescolare la farina con il lievito e aggiungere pian piano lo zucchero e l’olio continuando a mescolare.
    3. Aggiungere anche il latte a filo, senza mai smettere di mescolare e in modo da ottenere un composto liscio e sodo.
    4. Incorporare il tutto alle uova precedentemente montate a neve. Nel farlo è meglio aiutarsi con un cucchiaio di legno o con una spatola e compiere movimenti circolari e ampi che vadano dal basso verso l’alto. In questo modo si eviterà di sgonfiare le uova montante a neve, cosa che renderà il dolce molto più soffice.
    5. Versare quanto ottenuto in uno stampo imburrato e infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti e fin quando non appare ben dorato.
    6. Intorno ai 45 minuti conviene fare la classica prova stecchino in quanto in base al tipo di forno, i tempi di cottura potrebbero variare.
    7. Quando il ciambellone è finalmente pronto, sfornarlo e lasciarlo raffreddare del tutto.
    8. Spolverizzare con zucchero a velo e servire, magari con due palline di gelato fatto in casa.

    Trucco da mamma

    Per un ciambellone ancora più ricco potresti aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato. Meglio se precedentemente infarinate, in modo da non farle cadere sul fondo ma da mantenerle all’interno del dolce.

    INGREDIENTI