La ricetta perfetta delle chiacchiere al cacao, fritte o cotte al forno

Gennaio 19, 2021Redazione
chiacchiere fritte al cacao

Prep time: 20 minuti

Cook time: 40 minuti

Serves: 6 persone

Chiacchiere, frappe, bugie o cenci, noi di mamme in cucina vi proponiamo una ricetta originale al cacao, fritte o cotte al forno. Per un carnevale goloso da leccarsi i baffi!

Conosciute in tutta italia, da nord a sud e quindi chiamate in mille modi, le chiacchiere sono il simbolo dolce del carnevale, insieme alle castagnole.

Questo dolce ha origini ben lontane, la sua preparazione risale ai tempi dell’antica roma, dove venivano preparate proprio nel periodo di carnevale.

Anticamente venivano fritte nel grasso animale, sostituito poi da quello vegetale per una frittura più leggera e salutare.

Per una versione light possono anche essere cotte al forno, il risultato sarà più ”biscottato” e meno friabile.

Stupisci grandi e picccini con la nostra versione delle chiacchiere al cacao, il risultato sarà garantito!

 

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta delle chiacchiere al cacao

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ore
  • Dosi per: 6 persone

Cercate un dolce alternativo per carnevale? Questa ricetta delle chiacchiere al cacao fa al caso vostro! Facile ma anche buonissima! Per i palati più golosi dei grandi e piccini! Perfette e friabili se fritte in olio di semi, light e biscottate se cotte al forno.

Ingredienti

  • 1 uovo , grande
  • 20 g burro
  • 150 g farina
  • 20 g cacao
  • 30 g zucchero semolato
  • 1\2 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 scorza di arancia
  • 1 pizzico sale
  • 2 cucchiai rum, o altro liquore
  • q.b. zucchero a velo, per decorare

Preparazione

  • 1)
    setaccia farina chiffon cake
    Foto da pixabay

    Iniziate facendo fondere il burro a bagno maria con la scorza di arancia (in questo modo il burro assorbirà bene tutto l’aroma e l’olio essenziale dell’arancia, che poi una volta inserito nell’impasto diffonderà l’aroma omogeneamente) e mettelo da parte a raffreddare.

    Setacciate la farina con il cacao ed il lievito e dispontela a fontana in una capiente ciotola o su un piano di lavoro.

    Inserite al centro l’uovo con lo zucchero, il rum, il burro con la scorza di arancia e il pizzico di sale.

     

  • 2)
    crepes perfette
    Foto da pixabay

    Lavorate gli ingredienti al centro della fontana con i polpastrelli o aiutandovi con i lembi di una forchetta, quando saranno amalgamati iniziate ad inserire le farine  e impastate con le mani fino ad ottenere una palla di impasto liscia e omogenea.

    Lasciatela riposare  mezz’ora sul piano di lavoro, ricoperta con della pellicola alimentare (cosi facendo eviterete che durante il riposo si secchi).

    Preparate l’occorrente per friggere e mettete a scaldare l’olio in una pentola, al minimo, così avrete il tempo di stendere l’impasto e formare le chiacchiere.

    Se avete deciso di cuocerle al forno mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua, perchè le chiacchiere andranno sbollentate prima in acqua e poi cotte al forno.

  • 3)
    frappe cacao
    Foto da pinterest

    Passata la mezz’ora riprendete l’impasto e dividetelo in 3 parti, copritene due con la pellicola e iniziate a stendere una parte fino ad ottenere una sfoglia leggera rettangolare.

    Potete stenderla a mano oppure aiutandovi con una sfogliatrice per la pasta fresca, in questo caso arrivate a tirare la sfoglia con la penultima misura.

    Ritagliate dei rettangoli con il taglia pasta dentellinato e facendo un taglietto lungo il centro.

    Ripetete l’operazione con i restanti due panetti di impasto e friggete in olio ben caldo, immergendo le vostre chiacchiere e rigirandole con una schiumarola, ci vorrà qualche minuto, una volta cotte fatele scolare su un foglio di carta assorbente ed in fine decoratele con lo zucchero a velo.

  • 4)
    chiacchiere al cacao
    foto presa da pinterest

    Se le cuocete al forno, una volta formate le vostre chiacchiere immergetele nell’acqua  che bolle, 1 o massimo 2 alla volta, fino a che non risalgono in superficie, quindi sgocciolatele e adagiatele su di  un panno pulito. Sbollentate e sgocciolate tutte le chiacchiere adagiatele su una teglia ricoperta da carta da forno e infornate 220° forno statico (200° se ventilato) per 10′ su un lato e 5′ sull’altro.

    Le vostre chiacchiere sono pronte, decoratele con dello zucchero a velo.

Trucco da mamma

Se nella preparazione l’impasto dovesse risultare troppo duro , idratatelo aggungendo un goccio di latte, max 30 ml.

La parte alcolica svanirà completamente durante la cottura, sia se fritte o cotte al forno.

Le chiacchiere si conservano coperte per un massimo di 5\7 giorni, in un luogo asciutto.

Potete dare alle chiacchiere la fora che preferite, importante è stenderle sottilmente.

Si sconsiglia la congelazione

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe