La cheesecake light ti sembra impossibile? Basta scegliere i giusti ingredienti e sarà golosissima!

    Ottenere una cheesecake light è molto più semplice di quanto pensi. Scopri quali sono gli ingredienti da mettere insieme per un dolce super goloso!

    Tra i dolci più buoni e generalmente considerati altamente calorici c’è la cheesecake. Un vero tripudio di gusto che per essere tale si basa sull’uso di formaggi che sono spesso piuttosto grassi. Se pensi di non poterla gustare solo perché a dieta, però, ti sbagli di grosso.

    cheesecake light
    (adobe stock photo)

    Esiste infatti anche la versione della cheesecake light che, grazie all’utilizzo sapiente dei giusti ingredienti, si rivela estremamente gustosa tagliando però diverse calorie e riducendo il quantitativo di grassi. Il tutto per un dolce che una volta provato non potrai che adorare e che ti piacerà condividere con chi ami. Si tratta, infatti, di una ricetta che si adatta a tutti e che va benissimo anche per chi non è a dieta.

    La ricetta della cheesecake light

    Per realizzare questa ricetta dovrai limitarti a cambiare tipo di formaggio aggiungendo anche dello yogurt.

    cheesecake leggera
    (adobe stock photo)

    Questo, infatti, mescolato ad uno un po’ meno acido, rappresenta la scelta perfetta per un dolce praticamente perfetto e goloso al punto giusto. Con poche mosse potrai contare su una cheesecake light e golosa che ti farà dimenticare persino di essere a dieta.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 3 minuti

    Tempo totale: 13 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di formaggio spalmabile light
    • 300 g di yogurt greco magro
    • 80 g di zucchero
    • 200 g di biscotti
    • 50 g di olio di riso
    • 25 g di acqua
    • 10 g di agar agar in fogli

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo i biscotti e tritandoli con cura. Per farlo è possibile usare un frullatore o, in alternativa, inserire gli stessi in una busta di plastica per poi schiacciarli con un batticarne.
    2. Prendere una ciotola capiente e versare al suo interno i biscotti tritati e l’olio mescolando con cura al fine di far amalgamare per bene i due ingredienti.
    3. Quando il composto risulta lavorabile (nel caso è possibile aggiustarlo inserendo più olio o altri biscotti), stenderlo su uno stampo da torta ricoperto con carta forno e livellarlo più o meno alla stessa altezza.
    4. Mettere lo stampo in frigo per mezz’ora in modo da farlo consolidare.
    5. Nell’attesa, mettere in ammollo i fogli di agar agar per 10 minuti nell’acqua e quando è ora strizzarli e cuocerli in un pentolino con l’acqua calda in modo da scioglierli del tutto.
    6. Prendere il formaggio spalmabile light e mescolarlo con lo yogurt e lo zucchero (per rendere la torta ancora più light puoi usare del dolcificante come l’eritritolo o l’agave se non ti disturba il suo retrogusto di liquirizia).
    7. Aggiungere ai formaggi anche la gelatina e mescolare al fine di ottenere una crema morbida.
    8. Versare la stessa sui biscotti e conservare nuovamente lo stampo in frigorifero, questa volta per almeno tre ore e fin quando la crema non si sarà rassodata per bene.
    9. Una volta fredda, servire la cheesecake light, ancor meglio se con un topping di marmellata di agrumi misti senza zucchero o di cioccolato.

    Trucco da mamma

    Per una cheesecake ancora più buona puoi aggiungere anche della frutta di stagione in modo da poter variare sempre il tuo dolce e aver qualcosa di buono e di diverso da offrire ai tuoi ospiti.

    INGREDIENTI