Cavolfiore pastellato di Benedetta Rossi: croccante fuori e morbido dentro

    Il cavolfiore pastellato di Benedetta Rossi è un contorno sfizioso, croccante che lascerà tutti a bocca aperta. Scopri la ricetta!

    La food blogger Benedetta Rossi stupisce sempre tutti, prepara tantissime ricette e divulga sempre le sue preparazioni, dando anche trucchi e consigli utili. Oggi ci propone la ricetta del cavolfiore pastellato, una ricetta facilissima e pronta in un attimo, così dice Benedetta, ed è proprio vero! Noi vi possiamo assicurare che il cavolfiore preparato così piacerà a tutti.

    Un contorno che si presta benissimo anche come sfizioso antipasto, magari da servire a cena se avete ospiti.

    Cavolfiore pastellato di Benedetta Rossi
    (Canva photo)

    Non vi resta che seguire passo passo la ricetta di Benedetta Rossi.

    Cavolfiore pastellato di Benedetta Rossi: ricetta da non perdere

    Con pochissimi ingredienti e pochi step riuscirete a preparare il cavolfiore pastellato come lo prepara Benedetta Rossi. Il cavolfiore non piace a tutti, ma in questa versione, sono davvero squisiti, prova la ricetta di Benedetta Rossi.

    Cavolfiore pastellato di Benedetta Rossi
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 1 cavolfiore
    • 1 uovo
    • 200 ml di acqua fredda
    • 200 g di farina 0
    • un pizzico di sale
    • scorza di un limone non trattato
    • mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
    • olio di semi di arachidi

    LEGGI ANCHE -> Melanzane impanate fritte in padella: contorno facile o secondo ripieno!

    Preparazione

    1. Iniziate subito a lavare il cavolfiore, tagliate tutte le cimette, mettete dell’acqua in pentola e portate ad ebollizione se volete aggiungete una goccia di aceto, così non si diffonderà l’odore in casa.
    2. Fate cuocere per 10 minuti il cavolfiore e poi fate scolare e raffreddare.
    3. Passiamo alla preparazione della pastella, mettete in una ciotola l’uovo, l’acqua fredda e mescolate bene, unite il sale, la scorza del limone, la farina e il lievito istantaneo pizzaiolo, mescolate per bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    4. Mettete l’olio in una padella e fate riscaldare per bene, poi immergete le cimette del cavolfiore nell’impasto e poi friggete nell’olio caldo. Quando le frittelle saranno ben dorate togliete e fatele asciugare su un piatto con carta assorbente da cucina.
    5. Servite e gustate subito.

    LEGGI ANCHE -> Fiori di zucca farciti di Benedetta Rossi: preparazione rapida e semplice

    Trucco da mamma:

    Se volete potete accompagnare con della salsa yogurt o maionese e rendere il contorno ancor più sfizioso.

    INGREDIENTI