Castagnole con ricotta al sapore d’arancia, i dolcetti di Carnevale

Gennaio 21, 2021Sonja Tulli
ricetta castagnole

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 2 persone

I dolcetti di Carnevale fanno felici grandi e piccini, le castagnole fritte con ricotta al profumo di arancia. Sono delle piccole palline morbide facili da preparare, conquisteranno tutti per il loro sapore delicato ed il loro profumo intenso.

Le castagnole con la ricotta e arancia si preparano facilmente con un impasto di uova, farina, zucchero. L’impasto risulta molto leggero data l’assenza del burro che verrà sostituito con la ricotta. Oggi friggeremo ma, nel caso in cui preferissimo una cottura più leggera, possiamo cuocerle al forno, certo non sarà la stessa cosa, ma sicuramente saranno più light.

Ne esistono infinite versioni con e senza ripieno, imbevute di liquore, ricoperte con cioccolato, con zucchero a velo o zucchero semolato. Insomma, c’è molto da sperimentare, noi gli daremo quel tocco in più grazie al sapore delicato della ricotta e alla freschezza dell’arancia.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Castagnole con ricotta e arancia

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Arriva il carnevale e c'è subito allegria, ma non solo per le maschere, i coriandoli colorati ma per i dolci tipici del carnevale. Oggi infatti andiamo a fare le castagnole, piccole palline ripiene di ricotta, ricoperte di tanto zucchero che le rende ancora più golose.

Ingredienti

  • 250 g ricotta di pecora , (oppure ricotta di mucca)
  • 200 g farina 00
  • 50 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 arancia (il succo)
  • 8 g lievito per dolci
  • q.b olio di girasole, (oppure olio di arachidi)
  • q.b zucchero semolato , (oppure zucchero a velo)
  • 1 limone (scorza)

Preparazione

  • 1)
    ricetta con ricotta
    Foto da pinterest

    Mettiamo in un recipiente di vetro la ricotta di pecora, lo zucchero, il succo dell’arancia che abbiamo spremuto in precedenza e l’uovo intero. Mescoliamo bene con una spatola di silicone, uniamo anche la scorza del limone e dell’arancia grattugiata e continuiamo a mescolare.

    Aggiungiamo un po’ alla volta la farina setacciata, con con colino a rete e il lievito setacciati, continuiamo a mescolare con la nostra spatola di silicone finché non otterremo un impasto bello e omogeneo.

  • 2)
    ricetta castagnole
    Foto da pinterest

    Mettiamo l’impasto a riposare in frigo per almeno 20 minuti. Trascorso il tempo consigliato riprendiamo l’impasto e con le mani un pò inumidite, formiamo delle palline,  dovranno essere grandi più o meno come una noce.

    Ora prendiamo un tegame, mettiamo l’olio a friggere portandolo a bollore, per capire se la temperatura è giusta vedremo che si formeranno tante piccole bollicine, li sarà il momento giusto per andare a friggere le nostre castagnole.

  • 3)
    ricetta castagnole
    Foto da pixabay

    Una volta che saranno dorate al punto giusto, possiamo scolarle dall’olio e metterle su carta assorbente da cucina, se siamo sprovviste, possiamo usare la carta antiunto per alimenti che si trova in commercio, passatele subito nello zucchero semolato in modo tale che sia attacca per bene.

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Se vogliamo rendere le castagnole con la ricotta ancora più soffici possiamo aggiungere nell’impasto 20 g di fecola di patate. Se invece, non vi piace l’effetto troppo granuloso dello zucchero semolato, potete utilizzare lo zucchero a velo.

Questi dolcetti sono ottimi per i nostri bimbi che potranno mangiarli in qualsiasi momento della giornata!

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe