Casatiello light: la versione del rustico napoletano adatta per chi è a dieta

    Il casatiello light è la versione del famoso rustico napoletano perfetta per chi sta seguendo una sana alimentazione o per chi deve perdere qualche chilo.

    Hai mai provato il casatiello light? Certo, probabilmente leggendo il nome di questo piatto storcerai il naso, perché il classico rustico napoletano è davvero intoccabile ed ha un sapore molto inteso e difficile da replicare, ma possiamo garantirti che questa versione, seppur differente, gli somiglia davvero molto.

    casatiello light
    foto da canva

    Se sei a dieta o stai seguendo una sana alimentazione e non vuoi concederti la versione classica durante il periodo di Pasqua, questa versione del tortano light è ciò che fa al caso tuo in quanto è decisamente più leggera e con molti meno sensi di colpa.

    Preparare questo rustico classico napoletano non è affatto difficile, ma ti avvisiamo che ha lunghi tempi di lievitazione ma niente paura perché come abbiamo avuto modo di poterti anticipare la sua preparazione è semplicissima e ti richiederà pochi minuti. Puoi lasciarlo sempre a lievitare mentre ti dedichi ad altre attività. Il casatiello light verrà perfetto ugualmente: provare per credere.

    La ricetta del casatiello light conquisterà tutti i membri della tua famiglia

    Il casatiello light ti aiuterà durante il periodo di Pasqua, dove potrai proporre ai tuoi ospiti anche la versione dolce di questo classico rustico napoletano, per non lasciarti troppo andare anche se prendersi una pausa dalla dieta una volta ogni tanto non è di certo male. Anche perché questo rustico è davvero buono e puoi consumarlo anche durante i giorni a venire in quanto la sua durata è di qualche giorno.

    tortano light
    foto da canva

    Oppure, valore da non dimenticare affatto, puoi sempre congelarlo per poi consumarlo quando più ti va e portarlo, perché no, anche a lavoro durante la pausa pranzo ma anche per un pic nic a Pasquetta. La ricetta del tortano light si presta e si adatta ad ogni tua occasione.

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 20 minuti
    Tempo di cottura: 60 minuti
    Tempo di lievitazione: 4 ore
    Tempo totale: 5 ore e 20 minuti

    Ingredienti:

    Per l’impasto:

    • 500 grammi di farina
    • 250 grammi di acqua
    • 100 ml di olio di semi di girasole
    • 10 grammi di sale
    • 1 cubetto di lievito di birra fresco
    • 1 cucchiaino di zucchero

    Per il ripieno:

    • 100 grammi di fesa di tacchino a cubetti
    • 100 grammi di bresaola a cubetti
    • 200 grammi di fontina
    • 30 grammi di parmigiano
    • pepe
    • uova

    Preparazione

    1. Prendi il lievito e scioglilo nell’acqua tiepida. Aggiungi la farina, lo zucchero e il sale ed inizia ad impastare. Se utilizzi una planetaria, ti consigliamo di far lavorare il composto per circa 15 minuti.
    2. Lascia lievitare in una ciotola per circa 2 ore, in modo tale che possa raddoppiare il suo volume.
    3. Riprendi l’impasto ed aggiungi al suo interno tutti i salumi, uova e formaggi tagliati. Impasta per bene e riponi il tuo all’interno di uno stampo per casatiello.
    4. Lascia lievitare in forno, spento ma con la luce accesa, per altre due ore.
    5. Ora accendi il forno a 180 gradi per circa un’ora.
    6. Lascia raffreddare e gusta!

    Trucco da mamma:

    Puoi preparare il tuo casatiello napoletano light il giorno prima, in modo tale da essere molto più libera a Pasqua. Se preferisci, al posto dei salumi, puoi farcirlo con delle verdure per una versione vegetariana.

    INGREDIENTI