Carciofi ripieni alla siciliana: saporiti, sostanziosi, perfetti a pranzo!

    I carciofi ripieni alla siciliana si possono preparare per pranzo, accompagnare con del pane fresco e tutti resteranno estasiati.

    Chi desidera un piatto sano, gustoso e diverso dal solito, non può che preparare questa ricetta. I carciofi ripieni alla siciliana è un piatto davvero perfetto da preparare in questa stagione, si possono ancora trovare carciofi freschi.

    Carciofi ripieni alla siciliana
    (Canva photo)

    La preparazione è molto semplice, gli ingredienti sono facilmente reperibili, solo il tempo di cottura è lungo, ma ripaga. La cottura avviene in pentola, dopo che si farciscono i carciofi. Non resta che scoprire la ricetta e così potrai prepararla anche tu a casa.

    Carciofi ripieni alla siciliana: piatto ricco e completo

    Non resta che scoprire la preparazione di questa ricetta, si consiglia di utilizzare carciofi della stessa grandezza, così da garantire una cottura omogenea. Inoltre scegliere carciofi di qualità e freschi per un risultato perfetto.

    Carciofi ripieni alla siciliana
    (Canva photo)

    Questa versione dei carciofi ripieni è davvero squisita, ma se adori i carciofi ti consigliamo questa ricetta, i carciofi ripieni di carne cotti in padella, un tripudio di bontà. Ecco gli ingredienti e gli step di preparazione dei carciofi alla siciliana.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 60 minuti

    Tempo totale: 70 minuti

    Ingredienti:

    • 4 carciofi
    • 8 acciughe sott’olio
    • 50 g di grana padano grattugiato
    • 1 spicchio di aglio
    • q.b. di pan grattato
    • 2 cucchiai di capperi sotto sale
    • q.b. di sale
    • q.b. di prezzemolo
    • q.b. di pepe
    • un po’ di succo di limone
    • q.b. di olio extravergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo a pulire per bene i carciofi, eliminiamo le foglie esterne, separiamo i gambi e puliamoli per bene togliendo la parte più dura. Sciacquiamoli per bene sotto acqua corrente fredda. Mettiamo in una ciotola con acqua e limone nel frattempo prepariamo il ripieno.
    2. Dissaliamo i capperi, basta sciacquarli sotto acqua corrente fredda, far sgocciolare le acciughe dal loro olio. Il prezzemolo va lavato, sminuzzato e tenuto da parte.
    3. In una ciotola mettiamo il prezzemolo, capperi, acciughe tagliate, il pangrattato e formaggio grattugiato, l’aglio, sale e pepe.
    4. Mescoliamo per bene e aggiungere un po’ di olio extravergine d’oliva, fino a quando l’impasto non risulterà umido.
    5. Adesso farcire un carciofo per volta, basterà allargare un po’ le foglie e inserire il ripieno. Disponiamo man mano i carciofi all’interno di una pentola che non deve essere molto grande, i carciofi devono stare ben uniti tra loro.
    6. Irroriamo con un filo d’olio extravergine d’oliva e lasciamo cuocere per circa un’ora a fiamma bassa. Trascorso il tempo, spegniamo e serviamo i carciofi.

    Trucco da mamma:

    Al ripieno si possono anche aggiungere delle olive nere denocciolate se si adorano.

    INGREDIENTI