Come fare i carciofi fritti alla romana perfetti? Ecco i passaggi per un risultato impeccabile

Dicembre 28, 2020Sonja Tulli
Ricetta carciofi fritti

Prep time: 10 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

I carciofi fritti alla romana sono una storica ricetta della capitale: si usa farli nelle feste natalizie e si preparano in poco tempo. se non li avete mai provati questo è il momento giusto per farlo!

A chi non piacciono i carciofi? io li adoro, si prestano molto bene in tutte le ricette: dalla lasagna ai carciofi, alla frittata di carciofi, al carciofo alla giudia specialità romana, delizia delle osterie e ristoranti più famosi del centro e della zona del Ghetto di Roma.

Però oggi voglio fare insieme a voi i “carciofi fritti alla romana”, mi ricordano sopratutto questo periodo di festa.

Le nonne, che iniziavano molte ore prima dei pasti a friggerne immense quantità, li trattavano con cura, come fossero delle cose preziose da custodire con amore.

Servono pochi ingredienti per prepararli, le due cose più importanti sono: scegliere la qualità giusta i cimaroli o carciofi romaneschitipico delle zone laziali e poi un‘accurata pulizia del carciofo: una volta rispettate queste regole possiamo iniziare col procedimento. Pronti? Allacciamo i grembiuli!

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta dei carciofi fritti

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Dosi per: 4 persone

I carciofi alla romana sono un classico della cucina laziale, tagliati a spicchi e fritti con la pastella: verrà fuori un bontà unica.
Non ci dimentichiamo che sono ricchi di potassio, ferro e hanno anche un'azione depurativa sul fegato e un indice glicemico molto basso.

Ingredients

  • 8 Carciofi
  • 2 Uova
  • q.b Birra chiara
  • 30 g Farina
  • q.b Olio di semi
  • q.b Sale
  • 2 Limoni

preparazione

  • 1)
    Ricetta carciofi
    Foto da pinterest

    Mondate i carciofi eliminando le foglie estreme più dure e un pezzo di gambo, poi tagliateli in due privandoli dei peli interni. Lavateli e divideteli in 8 spicchi, che immergerete in acqua con il succo di limone per non farli annerire.

    In un ciotola preparate la pastella, con la farina setacciata, le uova e birra, mescolate con una frusta e appena gli ingredienti iniziano ad amalgamarsi aggiungete il sale.

  • 2)
    Ricetta carciofi
    Foto da pinterest

    Nel frattempo scaldate in un padella abbondante olio di semi e, quando sarà sufficientemente caldo e bollente, immergete gli spicchi di carciofo pastellato facendoli dorare da entrambi le parti.

  • 3)
    Ricetta carciofi fritti
    Foto da pinterest

    Man mano che saranno pronti sgocciolateli con la paletta forata. Passateli su carta da cucina e teneteli in caldo, quando sarà ora di servirli trasferiteli in un piatto da portata, i carciofi sono pronti, godetevi questo spettacolo!

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Se dovessero avanzare i carciofi perché ne abbiamo fatti troppi, possiamo congelarli e quando ci serviranno basta metterli in una teglia da forno per almeno 15 minuti. Sono ottimi accompagnati da un bel secondo di carne, l’ideale sarebbe l’abbacchio al forno.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe