La carbonara gialla senza uovo, scopriamo l’ingrediente segreto

Marzo 7, 2021Sonja Tulli
ricetta carbonara senza uovo

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

La carbonara gialla senza uovo è una specialità vera e propria, ha il colore della carbonara e il guanciale croccante della amatriciana.

Siete curiosa perché l’ abbiamo chiamata “carbonara gialla senza uovo?” tranquilli nessuna spezia gialla, niente zafferano ma solo, il  pomodoro datterino giallo; dolce, antiossidante, e sopratutto buono, insomma tutti pazzi per il datterino giallo che ora va molto di moda e si usa molto spesso nelle cucine dei migliori chef, che lo utilizzano nelle ricette gourmet, abbinato con dei sapori molto decisi.

Bastano solo 3 ingredienti per realizzare questa fantastica ricetta, dal gusto delicato e dolce del dattero giallo e, dalla croccantezza del guanciale, insomma per un primo piatto “al volo” questo è quello che fa per voi.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Carbonara gialla

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Il primo piatto più buono che c'è, facile, veloce, pratico e con pochi ingredienti, ma l'ingrediente vip è lui, il pomodoro dattero giallo, il Re dei pomodori, dolce e delicato.

Ingredienti

  • 300 g spaghetti
  • 150 g guanciale
  • 400 g datterino giallo
  • 60 g pecorino stagionato
  • q.b sale
  • q.b pepe

Preparazione

  • 1)
    ricetta carbonara senza uovo
    Foto da mammeincucina

    Per prima cosa prendiamo i pomodori datterini gialli li laviamo sotto l’acqua corrente, li asciughiamo, in un mixer o nel Bimby li frulliamo. Prendiamo il guanciale lo priviamo della cotenna e lo facciamo a cubetti molto piccolini.In una padella molto capiente mettiamo il guanciale senza olio e lo facciamo rosolare piano piano, coprendolo con un coperchio.

  • 2)
    ricetta carbonara senza uova
    Foto da mammeincucina

    Quando il guanciale sarà rosolato e molto croccante lo togliamo dalla padella.Nella stessa padella mettiamo l’olio e il pomodoro datterino frullato, aggiungendo sale e pepe. In un tegame alto mettiamo l’acqua e portiamo a bollore aggiungendo il sale, quando sarà ora buttiamo gli spaghetti, li toglieremo 3 minuti prima della cottura prevista.

  • 3)
    ricetta con pasta
    Foto da mammeincucina

    Saltiamo gli spaghetti dentro la padella con la salsa di datterino giallo, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e il pecorino grattugiato in modo tale di formare una crema omogenea. In un piatto da portata mettiamo i nostri spaghetti con la crema gialla e sopra aggiungiamo il guanciale croccante, il pecorino grattugiato e un filo d’olio a crudo.

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Vi diamo qualche alternativa, se non avete il guanciale va benissimo anche la pancetta, per quanto riguarda il pecorino potete variare, non serve per forza oli pecorino romano, ma va benissimo anche un pecorino sardo, o anche il pecorino di fossa, l’importante è non sostituire il datterino giallo perchè il pomodoro vip fa veramente la differenza. Provare per credere.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe