Brioche al farro semplici, la ricetta passo passo per una colazione dolcissima

Aprile 12, 2021Rita Giaquinta
Brioche al farro semplici

Prep time: 40 minuti

Cook time: 15 minuti

Serves: 8 persone

Iniziare la giornata con una brioches è sempre una dolcissima coccola, e queste sono realizzate con una parte di farina di farro, una delle farine più antiche che esistano. Gustatele con un velo di marmellata e vi sentirete subito pieni di energia!

Un tuffo nel latte caldo per un morso ricco di dolcezza, è così che dovrebbe iniziare la giornata di ognuna di noi

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Brioche al farro

  • Tempo preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 55 minuti
  • Dosi per: 8 persone

Soffici, semplici, genuine, fragranti. Ecco la versione al farro delle brioche

Ingredienti

  • 350 g farina Manitoba
  • 200 g farina farro
  • 1 cubetto lievito di birra fresco
  • 100 g latte intero
  • 50 g panna a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 120 g zucchero di canna
  • 120 g burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiai miele

Preparazione

  • 1)
    Planetaria Impasto
    Fonte: Adobe Stock

    Scaldate leggermente il latte e scioglietevi il lievito di birra insieme al cucchiaio di miele, poi lasciate riposare 5 minuti. Nella ciotola della planetaria, con il gancio, inserite le farine, il latte con il lievito e la panna, e mescolate per un paio di minuti. Aggiungete un uovo, facendo amalgamare prima di aggiungere il secondo. Fate incordare e poi aggiungete il burro in 3 volte, ogni volta si deve ben assorbire prima di aggiungerne ancora.

     

     

  • 2)
    impasto brioche
    (Adobestock photo)

    Se l’impasto è troppo appiccicoso, aggiungete uno o due cucchiaini di farina manitoba. Lavorate l’impasto ancora 5-6 minuti, alternando le velocità, poi rovesciatelo sul piano di lavoro, impastate un attimo a mano, date la forma di una palla, e
    mettetelo in una ciotola pulita e leggermente oleata, coprendo con pellicola trasparente. Lasciate lievitare in luogo tranquillo per circa 3 ore.

  • 3)
    (Adobestock photo)

    Riprendete l’impasto, sgonfiatelo, dividetelo a metà e da ognuna, con il mattarello, ricavate un cerchio, che dividerete in otto triangoli. Arrotolate ogni triangolo, partendo dalla base per arrivare alla punta, e metteteli sulla placca del forno, coperta di carta forno, o su altri vassoi. Coprite nuovamente con pellicola trasparente e lasciate lievitare per un’altra oretta, sempre in luogo tranquillo e tiepido. Riscaldate il forno a 180°, prendete le brioches, e, senza spostarle, spennellatele con del latte, eventualmente potete spargervi sopra un pochino di zucchero di canna. Cuocete in forno caldo per circa 10-15 minuti, poi tirate fuori e fatele raffreddare su una gratella. Se volete, potete spolverizzarle di zucchero al velo.

Trucco da mamme

Quando formate le brioches, prima della seconda lievitazione, mettetele ben distanziate sulla leccarda del forno, perché cresceranno ulteriormente sia con la lievitazione che in forno, e se sono troppo vicine, potrebbero attaccarsi insieme.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe