Bounty fatti in casa: la ricetta spiegata passo passo, prova e vedrai che bontà

    Oggi ti sveliamo la ricetta facile e veloce di bounty fatti in casa, non appena li servirai in tavola tutti ne andranno ghiotti, provaci anche tu!

    Il profumo del cocco è molto irresistibile, un frutto che piace a molti, con la farina si possono preparare tantissime ricette. Oggi ti proponiamo un dolcetto fresco che puoi preparare in casa senza alcuna difficoltà, segui la ricetta dei bounty e te ne renerai conto.

    Bounty fatti in casa
    (Canva photo)

    I bounty fatti in casa sono dei dolcetti al cocco con una copertura al cioccolato a dir poco irresistibili. Piacciono a tutti, grandi e piccini, impossibile resistere a tanta bontà. La preparazione è veloce, in meno di venti minuti saranno pronti, si deve solo aver un po’ di pazienza e attendere i tempi di raffreddamento in freezer.

    Bounty fatti in casa: irresistibili e delicati

    Quindi se vuoi preparare questi deliziosi dolcetti al cioccolato e cocco, non devi fare altro che seguire passo passo la nostra ricetta.

    Bounty fatti in casa
    (Canva photo)

    Puoi preparare questi dolcetti a dir poco gustosi per gustarli dopo cena, in estate si preferisce qualcosa di fresco dopo i pasti. Non solo se organizzi una merenda con le amiche, potresti prepararli e prenderai per la gola tutti. Anche i tartufi al cocco sono molto buoni e il successo è garantito.

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 2 minuti

    Tempo totale: 17 minuti

    Ingredienti:

    • 70 g di burro
    • 80 g di zucchero
    • 150 ml di panna fresca liquida
    • 150 g di farina di cocco
    • 250 g di cioccolato fondente o al latte
    • q.b. farina di cocco per decorare

    Procedimento

    1. Per poter preparare questi bounty fatti in casa, mettiamo in un pentolino lo zucchero e il burro, versiamo la panna, riscaldiamo e mescoliamo con un cucchiaio fino a quando il burro non sarà fuso e lo zucchero si sarà sciolto.
    2. Spegniamo e uniamo la farina di cocco, mescoliamo fino ad ottenere un impasto che si possa modellare con le mani.
    3. Non appena il composto sarà tiepido, lavoriamo e formiamo dei cannoli un po’ schiacciati, cerchiamo di riprodurre la forma dei bounty.
    4. Trasferiamo su un vassoio e lasciamoli rassodare in freezer per un paio di ore. Trascorso il tempo, lasciamo fondere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato e poi immergiamo i bounty, man mano aggiungiamo la farina di cocco. Rimettiamo in frigo e poi li tirerai fuori quando dovrai servirli.

    Trucco da mamma:

    Questi deliziosi dolcetti al cocco si conservano bene in frigo per una settimana.

    INGREDIENTI