Diamantini al cacao, semplicemente squisiti

Febbraio 13, 2021Redazione
diamantini

Prep time: 10 minuti

Cook time: 13 minuti

Serves: 4 persone

I diamantini al cacao sono dei biscottini che si sciolgono in bocca, sono davvero buonissimi! Una ricetta perfetta e di facile esecuzione.

I diamantini al cacao sono dei piccoli biscottini friabili, che si sciolgono in bocca. Sono ricoperti da una corona di zucchero e sono semplicemente buonissimi. Un impasto senza uova, semplice e veloce, come la sua realizzazione. Solo provando questa ricetta capirete il perché del loro nome. La bontà e i loro giochi di luce dati dallo zucchero li rendono preziosissimi proprio come dei diamanti. E se è vero che un diamante è per sempre, noi di mamme in cucina siamo sicure che anche questa ricetta lo sarà.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

La ricetta dei diamantini al cacao

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 13 minuti
  • Tempo totale: 23 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Friabili, delicati e buonissimi! Questi diamantini al cacao si sciolgo in bocca, sono dei biscotti irresistibili, ottimi per accompagnare un caffè o un the. Un impasto veloce e di facile esecuzione, che vi farà innamorare!

Ingredienti

  • 100 g burro, freddo
  • 100 g farina
  • 37 g cacao amaro
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 pizzico sale
  • q.b. zucchero di canna, per la decorazione

Preparazione

  • 1)
    impasto
    Foto di Alessandra Nicoli

    Pesate tutti gli ingredienti, setacciate la farina con il lievito e lo zucchero a velo, poi in una planetaria con la “foglia” mettete il burro freddo a pezzetti e le polveri, azionatela  e lavorate l’impasto brevemente. Una volta che si è formato  toglietelo subito dalla planetaria, per non farlo scaldare troppo. Adagiatelo su un piano di lavoro pulito e senza farina.

  • 2)
    diamantini al cacao
    Foto di Alessandra Nicoli

    Adesso dividete l’impasto in tre e formate dei filoncini con un diametro di max 2 cm. Rotolateli nello zucchero di canna, facendo una leggera pressione. Copriteli con della pellicola e metteteli a riposare in freezer per minimo 30′. In questo modo si fredderanno bene e saranno pronti al taglio, che deve essere netto e pulito.

  • 3)
    diamantini in teglia
    Foto di Alessandra Nicoli

    Nel frattempo accendete il forno statico a 160°, se ventilato a 140°, poi preparate la teglia dove andrete a cuocere i diamantini, ricoprendola con della carta da forno. Superato il tempo di riposo in freezer, riprendete i vostri filoncini di impasto e tagliateli ad uno spessore di 1/2cm, adagiateli sulla teglia. Adesso infornate a 160° per 13′, max 15′ non di più! Sfornate e lasciate freddare completamente prima di toccarli.

Trucco da mamma

Se in planetaria l’impasto dovesse risultare troppo asciutto vi basterà aggiungere 2 cucchiaini di caffè freddo, o latte, anche vegetale.

Potete girare i vostri filoncini di impasto nella frutta secca tritata finemente: cocco rape, nocciole, pistacchio etc.

I biscottini diamantini si conservano per 3 settimane chiusi in un contenitore ermetico.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe