Biscotti bicolore creati per l’inzuppo: profumati, facili, veloci

    Ricetta Biscotti da inzuppo!
    (foto di Federica)

    I biscotti perfetti per essere inzuppati esistono, e sono proprio questi! Facilissimi da realizzare, si preparano in pochi semplici e rapidi passaggi, garantendovi delle colazioni da 10 e lode. Un impasto semplice e versatile per creare un sacco di biscotti gustosi e friabili, da tuffare nel latte o nel caffè.

    Dalla forma rustica e casereccia, dal profumo dolce ed invitante, e dal sapore avvolgente e confortante che solo i biscotti fatti in casa sanno avere.

     

     

    • Tempo di preparazione: 30 minuti
    • Ingredienti: farina 00 450 g/ farina extra 20 g / uova 3 / zucchero semolato 230 g / sale 1 pizzico /

    Trucco da mamme: Potete anche decidere di personalizzare i biscotti in base ai vostri gusti, l’impasto potete lasciarlo anche completamente bianco oppure potete unirci delle gocce di cioccolato. Lasciatevi ispirare dai vostri gusti, il risultato sarà comunque ottimo e perfetto da servire con una bella tazza di latte. Conservate i biscotti in una scatola ermetica anche fino a 15-20 giorni.

    impasto (foto di Federica) In una ciotola ampia unite la farina, lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale. Mescolate unendo le polveri. Create una forma a fontana e inseriteci le uova e l’olio. Con una forchetta cominciate a mescolare le uova con l’olio e mano a mano, cominciate ad unire la farina. Quando l’impasto comincerà a diventare progressivamente più uniforme, impastate a mano energicamente, formando un panetto omogeneo e liscio.

    panetti per biscotti (foto di Federica) Dividete il panetto in due parti uguali. Mettete una metà in una ciotola e unitevi il cacao. Amalgamate a mano, finché il panetto non avrà completamente assorbito il cacao. Mettete l’altra metà dell’impasto in un’altra ciotola. Aggiungeteci 20 g di farina 00, amalgamate e rendetelo liscio. I due panetti sono pronti, e dovrebbero avere più o meno la stessa consistenza.

    impasto bicolore (foto di Federica) Dividete in due ogni panetto e ricavate due filoncini per ogni impasto, due bianchi e due neri, lavorandoli leggermente con le mani. Unite un filoncino bianco e uno nero, fate aderire bene le due parti sempre lavorando a mano. Potete anche attorcigliare i due colori tra di loro, in modo da creare delle fantasie più particolari per i biscotti. Quando avrete creato i vostri quattro nuovi filoncini bicolor, uniti e compattati, posizionateli su una teglia foderata con carta da forno leggermente distanziati tra loro. Cucinateli in forno a 180° per 30 minuti, fino a quando saranno belli dorati.

    impasto bicolore per biscotti (foto di Federica) Una volta sfornati, lasciateli qualche minuto a raffreddare leggermente. Poi con un coltello a lama liscia, tagliate ogni filoncino in tante fettine, creando i vostri biscotti dello spessore che preferite. Lasciate i biscotti a raffreddare, in questo modo si solidificheranno un po’, senza perdere la consistenza ottimale per l’inzuppo.