Se sei a corto di idee per lo spuntino, prova le barrette di Francesco Aquila

    Se sei a corto di idee per lo spuntino, puoi provare a riproporre le barrette di Francesco Aquila, a base di frutta secca. Ecco come si preparano.

    Da quando ha vinto Masterchef 10, Francesco Aquila non si è mai fermato. Già durante il suo percorso all’interno del cooking show si era distinto per il suo talento, ma anche per il suo fascino e la sua simpatia.

    Francesco aquila
    (Instagram)

    Dopo poi ha continuato a lavorare incessantemente. Ha scritto un libro di ricette, intitolato “My Way! Zio Bricco, che ricette“, un enorme successo arrivato alla terza ristampa.

    Ha condotto un programma tutto suo su Discovery Food Network, chiamato Il volo dell’aquila, in cui proponeva tantissimi piatti, anche molto diversi tra loro.

    Sui suoi social, poi, è molto attivo. Proprio sulla sua pagina Instagram è solito proporre una serie di ricette davvero molto gustose.

    Ed è quello che ha fatto proponendo questo snack, preparato partendo dalla frutta secca, che lo rende perfetto sia per adulti, che per bambini, così come anche per gli sportivi.

    Ecco quindi la ricetta delle barrette di Francesco Aquila.

    Le barrette di Francesco Aquila

    Come ha ammesso lo stesso Francesco Aquila, lui stesso è amante della frutta secca, ecco perché ha proposto la ricetta di queste barrette.

    Francesco Aquila barrette
    Instagram Photo

    Queste comunque possono essere un ottima merenda per i più piccoli, oppure uno spuntino per gli adulti e gli sportivi, come abbiamo anticipato. Ecco la sua ricetta.

    Se poi vuoi anche un’idea originale per l’aperitivo, ecco un’altra ricetta molto particolare sempre di Francesco Aquila.

    Ingredienti: 

    • 100g frutta secca mista
    • 100g fiocchi d’avena
    • 100g farina di avena
    • 120g datteri denocciolati
    • 50g burro d’arachidi
    • 50g olio di cocco
    • 40g semi di zucca
    • 40g semi di girasole
    • 80g uvetta
    • ¼ bacca di vaniglia
    • 1 cucchiaino di cannella
    • 1 pizzico di sale
    • Cioccolato fondente q.b.

    Per lo smoothie:

    • 600g polpa di mela e mango Amonatura
    • 200g yogurt
    • Ghiaccio q.b.

    Preparazione

    Per prima cosa, dobbiamo tritare in modo grossolano il mix di frutta secca (noci, mandorle e noci del Brasile).

    In una ciotola possiamo unire il mix così ottenuto con i fiocchi d’avena, la farina d’avena, i semi di zucca e di girasole, un cucchiaino di cannella e un pizzico di sale e mescolare bene il composto.

    Dobbiamo poi versare nel mixer i datteri denocciolati, il burro d’arachidi, l’olio di cocco e una puntina di vaniglia e frullare il tutto finché il composto non assume una consistenza pastosa.

    Dobbiamo poi unire i due composti (quello pastoso e quello secco) ed amalgamare il tutto.

    Successivamente possiamo versare il composto ottenuto dall’unione dei due in una teglia rettangolare foderata di carta da forno, livellandolo in modo omogeneo.

    Inforniamo poi a 180° per 25 minuti in forno statico e, durante questo tempo, facciamo sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.

    Quando saranno passati 25 minuti, possiamo togliere il composto dal forno e tagliarlo a barrette, che decoreremo poi con il cioccolato fuso.

    Realizziamo infine lo smoothie, frullando la polpa di mela e mango con lo yogurt tritato e la nostra merenda sarà pronta così per essere gustata.

    INGREDIENTI