Le banane stanno andando a male? Non sprecarle e usale per queste 3 ricette davvero economiche

    Scopri come realizzare delle ricette davvero economiche grazie alle banane troppo mature che hai in casa e che stai pensando di buttar via.

    Le banane sono tra i frutti più amati da tutti. L’unico aspetto negativo e che fanno in fretta a maturare e ad annerirsi e quando ciò avviene diventano difficili da consumare. Prima di buttarle, però, è importante sapere che ci sono svariate ricette che è possibile realizzare a partire dalle banane.

    banane mature ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricette che una volta provate ti piaceranno così tanto da non volertene privare mai più. In questo modo, oltre ad esserti avvicinata alla cucina anti spreco, avrai un motivo in più per sorridere quando le tue banane iniziano ad annerirsi. Il trucco sta nel trovare ricette che ti piacciano, che siano semplici da realizzare e che ti consentano di fare bella figura portando in tavola pietanze davvero economiche.

    Ricette economiche con le banane mature: ecco le più buone tra cui scegliere

    Che le banane troppo mature siano spesso un problema è risaputo. Cosa che avviene ancora di più quando se ne lascia una aperta e la si vede annerire all’improvviso. Se ti capita spesso di trovarti in questa situazione, da oggi ti daremo almeno tre motivi per non buttarle.

    banane mature ricette economiche
    (adobe stock photo)

    La loro polpa non più soda e gialla come piace a te si rivela infatti adatta a pietanze di vario tipo che potrai divertirti a realizzare in cucina. Ecco, quindi, le ricette da cui prendere spunto per iniziare ad usare le banane mature senza fare più sprechi.

    I pancake alla banana

    Iniziamo con una ricetta che racchiude in se un grande classico e che si rivela l’ideale sia per una colazione da gustare con tutta la famiglia che per una merenda per i più piccoli. Si tratta dei pancake alla banana, semplici ma al contempo buoni e, se realizzati in versione mini, ottimi per essere usati come dolcetti per una festa. Il tutto senza spendere troppi soldi proprio grazie al recupero delle banane e all’utilizzo di ingredienti che si hanno sempre in casa e che costano poco.

    banane mature ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 2 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di farina d’avena
    • 1 uovo biologico
    • 2 banane mature
    • 50 g di yogurt greco senza zucchero
    • 20 g di zucchero
    • ½ bustina di lievito per dolci
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo mescolando la farina con lo zucchero e il lievito per dolci.
    2. In un’altra ciotola, mescolare insieme l’uovo con lo yogurt e mescolarli aggiungendoli poi al composto di farina e zucchero.
    3. Aggiungere un pizzico di sale e mescolare per bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto cremoso.
    4. Ungere con un filo d’olio una padella antiaderente, scaldarla e versarle un cucchiaio di composto.
    5. Farlo allargare e cuocerlo fin quando non diventa solido e dorato in superficie.
    6. Girare dall’altra parte e far cuocere per un altro paio di minuti.
    7. Sistemarlo su un piatto e proseguire così fino al termine dell’impasto.
    8. Una volta che sono tutti pronti, servire i pancake da soli o con dello sciroppo d’Agave.

    Trucco da mamma

    Per un risultato ancor più leggero è possibile sostituire la farina d’avena con quella 00.

    I biscotti alla banana leggeri

    A chi non piacciono i biscotti? Semplici, colorati e ottimi da sgranocchiare in ogni momento, rappresentano sempre la scelta ideale sia per una colazione da gustare in famiglia che per una merenda per i più piccoli (e perché no, anche per gli adulti). Con le banane è possibile ottenerne di buonissimo, usando davvero pochi ingredienti e dando così il via a dei prodotti da forno economici e saporiti. Di quelli che ti divertirai a preparare e che amerai gustare nei tuoi momenti di relax.

    banane mature ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 120 g di farina 00
    • 1 banana matura
    • 35 g di zucchero
    • ½ bustina di lievito per dolci

    Preparazione

    1. Iniziare sbucciando la banana e tagliandola a pezzetti per inserirla in una ciotola.
    2. Schiacciarla in modo da ottenere una polpa e aggiungere alla stessa lo zucchero mescolando per bene in modo da amalgamare per bene gli ingredienti.
    3. Inserire farina e lievito per dolci mescolando per bene prima con un cucchiaio e dopo con le mani.
    4. Creare delle palline e sistemarle su una teglia da forno rivestita con carta forno.
    5. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti e fin quando non diventano dorati.
    6. Una volta cotti, farli raffreddare e servirli, magari con una crema pasticcera vegana.

    Trucco da mamma

    È possibile arricchire i biscotti alla banana con della granella di pistacchio o con delle gocce di cioccolato.

    Il banana bread

    Terminiamo con un dolce famosissimo e davvero semplice da realizzare. Si tratta del banana bread che, a sorpresa, risulta ancora più buono se realizzato con delle banane mature. Grazie alla loro dolcezza, infatti, ti servirà molto meno zucchero. Cosa che oltre a farti evitare inutili sprechi ti consentirà di preparare un dolce più sano del solito e adatto a maggior ragione sia per la colazione che a fine pasto o, ovviamente, per una merenda golosa.

    banane mature ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 40 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g di farina 00
    • 2 uova biologiche
    • 2 banane mature
    • 1 limone biologico
    • 100 g di zucchero
    • 50 g di acqua
    • 50 g di olio di riso
    • 1 bustina di lievito per dolci

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo le banane e tagliandole a fettine.
    2. Unirle in una ciotola insieme alla scorza e al succo di limone, all’acqua e all’olio di riso.
    3. Frullare il tutto con un frullatore a immersione in modo da ottenere un composto omogeneo e aggiungere al tutto le uova incorporandole pian piano.
    4. In un’altra ciotola, mescolare la farina con lo zucchero e il lievito cercando di unire per bene tra loro gli ingredienti.
    5. Aggiungere il tutto al composto di banane e uova e continuare a mescolare in modo da ottenere un composto che sia denso e omogeneo.
    6. Prendere uno stampo da plumcake, foderarlo con carta forno e versarvi quanto ottenuto.
    7. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per quaranta minuti facendo la prova stecchino per essere sicuri dell’avvenuta cottura.
    8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.

    Trucco da mamma

    Per donare un colore più uniforme è possibile aggiungere circa 15 g di cacao amaro in polvere all’impasto. In alternativa si può ingolosire il tutto aggiungendo del cioccolato fondente direttamente in scaglie.

    INGREDIENTI