Giusina in cucina 👩‍🍳 ci insegna le arancine palermitane: ma oggi ti stupiamo, non sono salate 🤔 vedrai che bontà!

    Oggi Giusina in cucina ci insegna come preparare a casa in poco tempo e senza alcuna difficoltà le arancine palermitane, ma non le classiche.

    Giusina è entrata nelle nostre case con un programma televisivo davvero bello, in onda su Food Network, è una giornalista ed appassionata di cucina. Delizia tutti nostri palati con delle ricette tipiche siciliane, non appunto oggi, abbiamo deciso di proporvi una versione dolce dei classici arancini.

    Arancine dolci Giusina
    (Canva photo)

    Non appena li servirai andranno subito a ruba, finiranno in un battibaleno, e tu li preparerai di nuovo, non è poi così difficile. Sei pronta a scoprire la ricetta di Giusina?

    Arancine dolci di Giusina in cucina: mamma che buone

    Ti innamorerai al primo assaggio, queste arancine dolci come le prepara Giusina, sono buonissime, sia calde che fredde. Non richiede molto tempo, ma soprattutto servono ingredienti che hai sicuramente in casa.

    Arancine dolci Giusina
    (https://www.giusinaincucina.com/arancine-dolci/ photo)

    A differenza dei classici arancini, il riso si cuoce nel latte, quindi avrà un sapore davvero unico e speciale. Il giorno di Santa Lucia a Palermo c’è la tradizione di comprare un vassoio di arancine dolci da portare a casa per il pranzo o la cena, quindi anche se oggi non è Sanata Lucia ti consigliamo di prepararle.

    Ricette per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g riso
    • 500 g di latte
    • 30 g di zucchero
    • 1 bacca di vaniglia o estratto
    • cioccolato fondente
    • acqua
    • farina
    • pangrattato
    • zucchero semolato per guarnire
    • olio di semi di girasole

    Preparazione

    1. Iniziamo dalla cottura del riso nel latte, uniamo lo zucchero e la vaniglia, mescoliamo per bene. Non appena il riso sarà ben cotto, spegniamo e lasciamo raffreddare.
    2. Dedichiamoci nel frattempo alla preparazione della pastella con acqua e farina, dovrai ottenere un composto omogeneo e fluido.
    3. Poi non appena si sarà raffreddato il riso, prendiamo un po’ mettiamo sul palmo della mano e mettiamo al centro pochi pezzi di cioccolato fondente.
    4. Non appena avremo terminato, passiamo le arancine ottenute nella pastella. Mettiamo in un piatto il pangrattato, impaniamole per bene.
    5. Nel frattempo riscaldiamo abbondante olio di semi nella padella e non appena sarà bollente immergiamo le arancine e lasciamo dorare. Ecco come capire quando l’olio è caldo!
    6. Non mettiamone troppe, altrimenti rischiamo di far raffreddare l’olio.
    7. Togliamo con una schiumarola e adagiamo le arancine su un piatto con carta assorbente da cucina, così da assorbire tutto l’olio in eccesso.
    8. Metti in un piatto lo zucchero e passa le arancine all’interno, così aderirà su tutta la superficie. Adesso si che puoi servirle.

    Trucco da mamma:

    Si consiglia di gustarle con una tazza di latte, sentirai che bontà.

    INGREDIENTI