Quando ti avanzano pezzi di anguria prepara il frullato più goloso dell’estate!

    Impara a non fare più sprechi con l’anguria, realizzando un frullato estivo e anti spreco con i pezzi avanzati.

    L’anguria è il frutto tipico della stagione estiva, nonché quello che tutti associano al relax, alla dolcezza e al tempo da trascorrere in piena serenità. Per questo motivo, è spesso protagonista della tavola o di merende improvvisate e incentrate su dolcezza e freschezza.

    frullato anguria
    (adobe stock photo)

    Tra fette perfette da tagliare e semini da togliere, capita però spesso che vengano eliminati pezzetti di anguria che tutti insieme potrebbero formarne uno nuovo. Un vero spreco alimentare al quale da oggi potrai rimediare realizzando un ottimo frullato estivo.

    La ricetta del frullato estivo a base di anguria

    Poter contare su un frullato che oltre ad essere buono sia anche sano e fresco è sempre piacevole. E l’anguria, in tal senso, ci viene incontro offrendoci la possibilità di godere di qualcosa di buono e di veramente unico.

    frullato anguria
    (adobe stock photo)

    Ciò che conta è ricordarsi di non buttare via i pezzetti che si eliminano di solito per dar vita a delle fette perfette. E ricordarsi al contempo di mantenere anche i pezzetti che spesso sono attaccati ai semini che togliamo per offrire questo frutto ai più piccoli. Una volta eliminati i semini e messi insieme i pezzi rimasti, si può infatti usare l’anguria che avanza per realizzare un frullato così buono da non poterne più fare a meno.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: nessuno

    Tempo totale: 10 minuti

    Ingredienti:

    • 800 g di anguria
    • q.b. cubetti di ghiaccio

    Preparazione

    1. Iniziamo eliminando ogni semino dai pezzi di anguria avanzati, compresi quelli più piccoli e di colore bianco.
    2. Inserire tutti i pezzi di anguria in un frullatore e aggiungere anche dei cubetti di ghiaccio. Questi faranno in modo che il frullato risulti più cremoso e fresco al punto giusto.
    3. Frullare il tutto prendendo almeno una pausa di cinque secondi ogni 15, in modo da non scaldare troppo l’anguria e proseguire fin quando non si ottiene il frullato.
    4. Conservare in frigo fino al momento di servirlo e aggiungere la decorazione che si preferisce. Il frullato di anguria anti spreco è pronto per essere servito, magari con dei biscotti fatti in casa.

    Trucco da mamma

    Se vuoi puoi aggiungere del latte (anche vegetale) per dare maggior corpo al frullato o usare lo zucchero (pochissimo) qualora l’anguria non fosse abbastanza dolce. Ovviamente, evitare del tutto l’uso dello zucchero manterrà questa ricetta più sana.

    INGREDIENTI