Se ti avanza del pesto non gettarlo via! Ecco 4 modi furbi che non ti aspetti per riutilizzarlo

Dicembre 22, 2020Denis Carito
Pesto avanzato

Il pesto è una salsa super preziosa, spesso resta nel barattolino, e non sappiamo come consumarla. Oggi ti daremo quattro consigli culinari per riutilizzare il pesto al meglio. Scopri con noi i quattro modi furbi di riutilizzare il pesto alla genovese, una salsa must della cucina, un sapore unico e speziato, dal gusto deciso e corposo.

La ricetta più famosa con il pesto è quella classica: le trofia al pesto, massimo dell’orgoglio genovese, ma non tutti sanno ancora che il pesto vuoi essere utilizzato per condire moltissimi piatti diversi l’uno con l’altro.

Pesto che bontà

Con aglio o senza, con parmigiano senza, il pesta sempre una crema prelibata da aggiungere alle nostre pietanze. Ha un odore caratteristico molto deciso, il pesto è il re di tutte le tavole. In questa mini raccolta scoprirete quanto il pesto avanzato può essere utilizzato per pietanze sfiziose e veloci. Creerete queste pietanze anche anticipatamente, magari la sera prima, per gustare il giorno dopo dei pranzi e delle cene squisite in poco tempo pratiche anche da portare fuori casa.

pesto
Foto da Unsplash

Vediamo quindi come utilizzare il nostro tradizionale pesto alla genovese avanzato, potrei stupire inoltre anche i commensali, proponendo qualche ricetta rapida con qualcosa di avanzato e ridurre lo spreco in cucina. Hai sicuramente bisogno di qualche occorrente basico, delle verdure per minestrone, delle uova, della mozzarella, dell’atte, sale pepe e olio extravergine d’oliva quanto basta e magari delle piadine già pronte. Pronte? Iniziamo!

Frittata con pesto

Bastano davvero solo due cucchiai di pesto avanzato, e la vostra frittata potrà acquisire un sapore davvero unico, profumata e sfiziosa. Un modo come un altro per portare in tavola un piatto creativo, diverso dalla solita frittata di base. Avete bisogno semplicemente di tre uova, sbattetele molto bene con un cucchiaio di latte e infine aggiungete del pesto avanzato incorporandolo per bene. Cuocete questa frittata in padella con un cucchiaio di olio e fatela rosolare da entrambi i lati. Un’idea di deliziosa se abbinata a dei contorni come delle verdure grigliate o delle patate arrosto.

Minestrone

Avete mai provato elimina estranei di verdure abbinato al riso pasta ma con un profumo aggiuntivo al pesto? Non sapete che vi perdete! Dovete provare immediatamente questa ricetta. Basta un cucchiaio di pesto a persona per porzione di minestrone. Questo minestrone ottimo sia caldo che tiepido, in estate e può essere servito anche freddo, è una pietanza leggera e deliziosa che potrete preparare anche solo con le verdure escludendo pasta il riso. Condite poi il tutto con un filo di olio extravergine d’oliva e del parmigiano grattugiato.

Piadina formaggio e pesto

Avete bisogno di un pranzo velocissimo e pratico? Come non citare la piadina. Vi basta prendere una confezione di piadine già pronte spalmare sopra ogni piadina il pesto avanzato, aggiungere poi mozzarella tagliata a fettine sottili, mettete in forno per qualche minuto e la fusione tra formaggio e pesto renderà le vostre piadine fantastiche, dal sapore unico!

squacquerone allerta alimentare
(Adobe Stock)

Petto di pollo al pesto

Il petto di pollo al pesto è un secondo piatto davvero delizioso, in semplici facilissimo se volete dare quel tocco in più ad un petto di pollo rivisitato, e nonna cucinato in maniera scontata, piuttosto creativa è bellissimo da servire in tavola.

Consigli

Non dimenticate mai che il pesto avanzato può essere inoltre congelato ma anche una base ottima e prelibata per delle bruschette dell’ultimo minuto!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post