Panzanella 2.0, l’ingrediente in più che la trasforma nel piatto dell’estate

panzanella
Foto da Canva

La panzanella, il piatto della tradizione toscana, è già un super primo ma diventa veramente magico se aggiungi questo ingrediente speciale.

La panzanella è tra i più celebri piatti della tradizione toscana, un piatto povero, come si suol dire, ma di quelli di cui non ci si può non innamorare.

Perfetto nella sua semplicità, questo primo piatto segue regole semplici ma importanti tra cui una scelta molto oculata degli ingredienti. Partire dalle giuste materie prime è essenziale e noi oggi vogliamo dimostrarvi come una semplice scelta oculata può cambiare il vostro piatto.

No, non si tratta solo di scegliere ingredienti freschi e di qualità ma anche di azzardare una piccola aggiunta, un ingrediente extra che darà ulteriore gusto e croccantezza alla panzanella trasformandola nel vero piatto dell’estate.

Di che ingrediente stiamo parlando? Scopriamolo insieme.

L’ingrediente segreto della panzanella toscana

panzanella toscana
Foto da Canva

Quali sono gli ingredienti base della panzanella?

  1. pomodori freschi;
  2. cetrioli;
  3. cipolle rosse;
  4. basilico;
  5. olio EVO;
  6. aceto di vino;
  7. sale;
  8. pepe nero.

Ci sembra quasi superfluo sottolineare come il pane debba esser quello sciapo toscano e pomodori e cetrioli vadano acquistati freschi, così come sia opportuno scegliere un olio di buona qualità. E poi, si può fare altro? No ci permettiamo di suggerire una piccola aggiunta che, pur esulando dalla tradizione, ci sembra poter dare un tocco in più originale al piatto.

Tostate un po’ di pinoli e, solo a ricetta conclusa, aggiungeteli alla panzanella: non solo regaleranno una croccantezza extra ma anche tanto profumo, rendendo un piatto già super ancor più magico.

Certo, i puristi della panzanella potranno un po’ storcere il naso ma noi ci teniamo a specificare che questa è solo un piccolo plus, si tratta di un twist in più divertente che, ogni tanto, possiamo concederci, sempre nel rispetto naturalmente della tradizione.

Vi ricordiamo inoltre che per una panzanella perfetta indispensabile risulta sempre strizzare il pane con cura e dosare bene l’aceto che deve sentirsi ma senza prevaricare ogni altro sapore.

Siete pronte allora per colorare e dar sapore all’estate con una bella panzanella? Provate la nostra aggiunta segreta e fateci sapere se è stata di vostro gradimento.