Coronavirus: le 7 armi che ci salveranno dal contagio secondo Ricciardi

Ottobre 8, 2020Silvia
Covid-19 limitare contagi

I contagi salgono, le paure di un nuovo lockdown anche. Come fare per evitare il peggio? Walter Ricciardi, consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza, ci spiega le 7 armi in nostro possesso per evitare una nuova chiusura totale del paese

I numeri che ogni giorno ci arrivano dalla Protezione Civile riguardo i dati di crescita di contagi da Covid-19 nel nostro Paese si fanno sempre più allarmanti. Si fa sempre più strada tra la popolazione la paura di una nuova chiusura totale del Paese, per questo Walter Ricciardi, consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza, stila l’elenco delle 7 ‘armi’ in nostro possesso per cercare di arginare il più possibile il virus. 

Covid-19, cosa fare per evitare i contagi

Sono sette, secondo Ricciardi, le cose che ogni cittadino responsabile deve mettere in pratica per cercare di tenere sotto controllo il più possibile il virus che ha messo in ginocchio l’intero pianeta da più di 7 mesi.

coronavirus come limitarlo
Fonte: AdobeStock

Sono semplici ma indispensabili accorgimenti che, se messi in atto, potranno salvarci dalla previsione peggiore che si possa fare: un nuovo lockdown.

1 – Distanza

Il distanziamento sociale (cioè il mantenimento della distanza interpersonale di più di un metro). Questo accorgimento diventa importantissimo da attuare soprattutto nei luoghi chiusi e quando si è vicino a persone più deboli, come gli anziani ed i malati patologici.

2 – Mascherine

Il nuovo DPCM specificato quanto l’uso delle mascherine, anche all’aperto, possa essere strumento indispensabile per fermare il contagio.

3 – Igiene delle mani

Le mani sono uno dei veicoli maggiori per la diffusione del contagio, dopo le goccioline di saliva emesse da un individuo. Lavarle nel giusto modo  ed igienizzarle, soprattutto quando si frequentano luoghi pubblici e affollati, è di certo un deterrente per la trasmissione del virus.

4 – App Immuni

Con l’App immuni sarà molto più facile il tracciamento digitale dei contagi, strumento estremamente efficace per riuscire a mettere in quarantena solo le persone effettivamente infette o che sono state a diretto contatto con gli infetti.  L’App si può scaricare dal sito https://www.immuni.italia.it/)

5 – Vaccino Antinfluenzale

Sottoporsi al vaccino antinfluenzale, soprattutto per le persone più a rischio, sarà indispensabile per limitare i casi di influenza, facilmente confondibili con i sintomi del Coronavirus.

6 – Rafforzamento di terapie subintensive e pronto soccorso

La creazione di nuovi posti letto in terapia intensiva e subintensiva è uno degli obiettivi della sanità nazionale.

7 – Più test e tracciamento con i dipartimenti di prevenzione

Test e tamponi eseguiti a tappeto rimangono l’arma più efficace per diagnosticare il Coronavirus in tempo e limitare i contagi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post