Non comprarlo mai più: lo sgrassatore lo facciamo in casa senza spendere 1 solo euro|Videotutorial facilissimo

Ti basterà utilizzare questi ingredienti per realizzare in casa uno sgrassatore naturale super economico: non lo comprerai più!

Perché comprarlo se puoi realizzarlo direttamente in casa con questi semplici ingredienti? Lo sgrassatore è un prodotto multiuso che possiamo adoperare per la pulizia di svariate superfici.

come fare sgrassatore in casa
Come realizzare in casa uno sgrassatore naturale: il rimedio fai da te – (mammeincucina.it)

Per questo motivo si rivela un nostro formidabile alleato quando ci cimentiamo nelle pulizia di primavera. Ma forse ancora in pochi sanno che combinando insieme questi semplici ingredienti che tutti abbiamo in casa, possiamo attraverso il fai da te, realizzarne uno home made pronto all’uso in poche mosse. Ed è quello che faremo oggi insieme: ti insegno a realizzare lo sgrassatore senza spendere un soldo! 

Sgrassatore fai da te: lo prepari in casa ed è pronto all’uso

Realizzare in casa uno sgrassatore pulente per superfici è un vero e proprio gioco da ragazzi. Ci basterà utilizzare questi semplici ingredienti che abbiamo in casa ed in poche mosse sarà pronto all’uso! Con questo semplice video tutorial sarà semplicissimo prepararlo. Vediamo in primis cosa ci occorre.

come fare sgrassatore in casa
Naturale ed economico: lo sgrassatore home made pronto in poche mosse – (mammeincucina.it )
  • 400 ml di Acqua
  • Buccia d’arancia
  • 1 cucchiaio di Bicarbonato di Sodio
  • 2 cucchiai di Sale fino
  • 1 cucchiaino di Sapone per piatti

A questo punto non dobbiamo fare altro che procedere per realizzare il nostro sgrassatore home made.

  • Quindi per prima cosa versiamo l’acqua in un pentolino ed aggiungiamo al suo interno le scorze d’arancia. Questo metodo si rivela molto efficiente per riciclare anche gli scarti dei cibi, come in questo caso la buccia d’arancia che non solo aiuta a sgrassare, ma anche a rilasciare un gradevole profumo in giro.
  • Portiamo il pentolino sul fuoco e lasciamo che sfiori il punto di ebollizione, a quel punto aggiungiamo il bicarbonato di sodio e il sale. Lasciamo allora macerare il composto fin quando l’acqua avrà cambiato colore. Una volta pronto, allontaniamo il pentolino dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente il composto.
  • Solo una volta che sarà ben freddo, potremo aggiungere al composto il sapone per piatti. Mescoliamo per scioglierlo bene. A questo punto non dobbiamo fare altro che versare lo sgrassatore in una bottiglia spray.

Et voilà, ora che è pronto è finalmente il momento di utilizzarlo per la pulizia delle nostre superfici come piano cottura, forno, vetri etc. Basterà erogare il prodotto sulla zona interessata, pulire con un panno morbido, risciacquare ed asciugare!

Gestione cookie