Frusta da cucina, se è rovinata non usarla per cucinare: puoi riciclarla così e stupisci tutti

La tua frusta da cucina è rovinata? Non buttarla, riutilizzala in questo modo e stupisci tutti. Incredibile, ecco come riciclarla in pochi minuti.

Spesso quando troviamo qualcosa di vecchio o usurato in casa tendiamo a sbarazzacene senza pensare che potremmo dargli una seconda vita. La frusta da cucina rientra tra gli oggetti riutilizzabili. Curiosi di scoprire tutti i metodi per riciclarla? Vediamoli insieme.

riciclare frusta da cucina
Frusta da cucina, se è rovinata non usarla per cucinare: puoi riciclarla così e stupisci tutti Mammaincucina.it

Buttare via le cose quando sono troppo usate o risultano vecchie non andrebbe mai fatto. Infatti esistono moltissimi trucchi per riutilizzare gli oggetti anche se non più con il loro scopo iniziale.

Inoltre non dimentichiamoci che riciclando è possibile inquinare di meno e quindi salvaguardare il mondo. Un gesto che dovrebbero compiere tutti per fare del bene all’ambiente e al proprio portafoglio.

Ma cosa potremmo fare con una vecchia frusta da cucina? Non ci crederai mai, il risultato sarà eccezionale e tutti vorranno sapere come hai fatti. Scopriamo di cosa si tratta e cosa serve.

Frusta da cucina rovinata? Non buttarla, riciclala così

La frusta è uno di quegli attrezzi che non dovrebbe mai mancare in cucina. Spesso viene utilizzata per preparare dolci deliziosi o per montare le uova. Purtroppo però visto l’uso eccessivo che se ne fa è possibile che con il passare del tempo si rovini o si usuri. Tuttavia in molti non sanno che questo oggetto può avere un’altra vita.

Ecco perché è fondamentale non buttarla anche quando ci sembra che non abbia più nessuna possibilità in cucina. Si tratta di una vera e propria azione di arte eco-friendy. Per realizzare questa incredibile idea sarà necessario avere molta creatività. Ma cosa diventerà la nostra frusta da cucina?

riciclare frusta da cucina
Frusta da cucina vecchia: tutti i trucchi per riciclarla Mammaincucina.it

Ci sono diverse alternative, una di questa prevede di trasformarla in un porta candele. Vi sembrare impossibile, eppure il risultato sarà eccezionale e regalerà alla vostra casa un tocco di design pazzesco. Tutti vorranno sapere dove l’avete comprata!

Da frusta da cucina a oggetto di design super glamour

Vi serviranno solo pochi minuti per trasformare la vostra frusta da cucina in un porta candele molto originale. Per realizzarlo vi occorrerà una tea light da inserire all’interno della frusta usurata.

Per completare l’opera non dovrete far altro che appenderla al soffitto con un filo di nylon, in questo modo avrà già le sembianze di un porta candele. Fate attenzione quando regolate le distanze, la frusta dovrà essere posizionata lontana da pareti o tende. 

Le idee non sono di certo finite qui, potete pensare di trasformare la vostra vecchia frusta da cucina in un porta gomitoli, perfetto per chi ha un gatto in casa. In questo caso per realizzarla dovrete inserire all’interno della frusta l gomitolo e infine posizionarlo nel luogo della casa che più preferite.

Gestione cookie