Burro, ecco con cosa puoi sostituirlo (non ne sentirai la mancanza)

Il burro in cucina è utilissimo e rende le nostre pietanze deliziose. Sai, però, che puoi sostituirlo senza troppa fatica? Ecco le alternative

Tra gli ingredienti che teniamo sempre a portata di mano in frigo c’è di sicuro il burro. Ce ne serviamo per preparare dolci, creme, sughi, come ingrediente per ricette di ogni genere, così come per foderare stampi e simili. Molto amato e indispensabile, pochi sanno, però, che sostituirlo è semplicissimo. Se lo hai finito o vuoi evitarlo per un po’ perché troppo “pesante” ti spieghiamo come fare. Non noterai la differenza!

sostituire burro
Vuoi fare a meno del burro in cucina? Sostituiscilo così (mammeincucina.it)

Quante volte ti è capitato di non accorgerti che fosse finito il burro? Così sei corsa al supermercato in tutta fretta per timore di dover cambiare il menù. Oppure, hai deciso di modificare la tua dieta e non avevi idea di cosa utilizzare al suo posto. Ebbene, esistono diversi ingredienti che possiamo usare come sostituti del burro. Non ne sentirai la mancanza!

Burro, puoi sostituirlo così: non ti accorgerai della differenza

Di sicuro in casa, senza saperlo, ci sono delle ottime alternative da usare in caso di emergenza o quando si vuole evitare il burro. Noi ve ne suggeriremo alcune che vi lasceranno a bocca aperta: avreste mai immaginato che fosse così semplice fare a meno di questo ingrediente?

yogurt sostituire burro
Alternative al burro: lo puoi sostituire così (mammeincucina.it)

Iniziamo dall’olio d’oliva e da quello di semi. Il primo diventa una validissima alternativa quando parliamo di piatti salati, come contorni in padella e simili. Al posto del burro, renderà le nostre pietanze altrettanto saporite e succose. Quello di semi, invece, è l’ideale quando si tratta di dolci e creme, come il classico Pan di Spagna. Per le dosi, ovviamente, dovrete regolarvi in base a quanto richiesto dalla ricetta.

Anche lo yogurt, magro o greco, così come quello vanigliato, può essere un sostituto perfetto. Andremo a scegliere la tipologia in base al piatto che dobbiamo preparare e il risultato lascerà tutti a bocca aperta. Inoltre, come ben sappiamo, si tratta di un ingrediente molto delicato, di sicuro più leggero del classico burro! Un esempio? Un’ insalata estiva con verdure condite con yogurt greco invece che saltate col burro o un plumcake ammorbidito da quello vanigliato.

Infine, una chicca di cui solo pochi sono a conoscenza. Avete mai assaggiato l’avocado? Il frutto esotico irresistibile? Ebbene, dovete sapere che la sua polpa è l’alternativa ideale al burro quando dobbiamo preparare un dolce. Basta frullare la polpa e unirla al resto degli ingredienti per ottenere una delizia senza rivali: nessuno si accorgerà della differenza!

Gestione cookie