I gravi errori da evitare quando fai la spesa e cucini: li facciamo tutti ogni giorno

Occhio a questi errori comunissimi mentre cucini e quando fai la spesa: non ci crederai mai, li commettiamo tutti i giorni. Vediamoli insieme. 

Sono molti gli sbagli che si possono commettere quando ci troviamo al supermercato: acquisti sbagliati e soldi sprecati sono il problema principale con cui tutti dobbiamo fare i conti almeno una volta nella vita. Nonostante fare la spesa possa sembrare una cosa banale non bisogna mai prenderla come un’attività da fare sottogamba. Lo stesso discorso vale anche quando ci si ritrova ai fornelli, anche in questo caso sono tantissimi gli errori da evitare in cucina.

Errori cucina spesa
I gravi errori da evitare quando fai la spesa e cucini: li facciamo tutti ogni giorno Mammaincucina

Per questo motivo oggi vi sveleremo alcuni semplici trucchi da mettere in pratica quando ci si ritrova al supermercato o in cucina. A svelare tutti i segreti per evitare di cadere in gravi errori che potrebbero compromettere i benefici di ciò che mangiamo è stata la nutrizionista Daniela Biserni.

L’esperta ha spiegato nel dettaglio quali sono le principali dritte da dover seguire alla lettera quando ci si ritrova all’interno del supermercato e bisogna scegliere quali prodotti acquistare. Ma non solo, la Biserni si è anche spinta oltre e ha svelato i trucchi da utilizzare mentre si è ai fornelli.

Sono questi gli errori da non fare quando si cucina

Vi basteranno pochi e semplici accorgimenti per rendere la vostra esperienza perfetta, non importa che vi troviate al supermercato o in cucina: il risultato sarà eccezionale. Il primo punto che la dottoressa Daniela Biserni ha voluto affrontare è stato quello relativo alla cottura dei broccoli.

Errori cucina spesa salmone broccoli
Ecco gli errori da non fare in cucina Mammaincucina

Da quanto ha svelato la nutrizionista il modo corretto per cucinare questo alimento è prima tagliarlo e poi aspettare 10-20 minuti. Solo dopo aver fatto trascorrere questo tempo potreste mettere a cuocere i broccoli. Il motivo? In questo modo non perderemo le proprietà di queste verdure.

Un altro punto importante che la Biserni ha deciso di esporre è stato quello sul topinambur. La nutrizionista ha confermato che anche questo alimento è ottimo per la nostra salute ma al contrario del broccolo il topinambur può essere consumato anche crudo.

Inoltre la dottoressa ha svelato che questa tipologia di tubero è ottima per essere fritta. “Puoi tagliarlo a fettine e passarlo in un mix di farina tipo 1 e friggerlo, altro che patatine fritte. È un ottimo trucco per farlo mangiare ai bambini“. ha confermato la dottoressa svelando questo piccolo segreto culinario.

Occhio a quando fai la spesa: ecco come riconoscere il salmone buono

Dopo aver svelato i segreti da adottare quando si è in cucina, la dottoressa Biserni ha voluto spiegare come riconoscere il salmone sano da quello grasso. Il trucco migliore per capire se il pesce che stiamo acquistando è veramente buono consiste nell’osservare le striature di grasso che si trovano sul salmone.

Se queste saranno grosse ed evidenti vuol dire che il pesce in questione ha mangiato cibo non corretto per la sua alimentazione e di conseguenza farà male alla nostra salute. Al contrario se le striature saranno leggere e meno evidenti vuol dire che il salmone è magro e quindi sano. Ora non vi resta che seguire questi trucchi alla lettera.

Gestione cookie