Salt Bae 🧂 ora è ufficiale: lo chef turco è stato fatto definitivamente fuori 😱

Le cose si mettono molto ma molto male per Salt Bae. Dopo la sua “invasione di campo” in Qatar, lo chef turco è stato fatto definitivamente fuori!

E insomma, non sempre l’esuberanza o planare costantemente al di sopra delle regole paga. Neanche se si è amici intimi del presidente massimo, in questo caso Gianni Infantino, a capo della FIFA. Nessuno, infatti, ha gradito l’invasione di campo in Qatar di Salt Bae. E non tanto per la sua passerella in campo una volta finita la partita tra Argentina e Francia, ma per tutto quello che ne è conseguito.

Salt Bae fatto fuori
Salt Bae fatto fuori – (Fonte IG: @nusr_et) – Mammeincucina.it

Sui social, infatti, oltre le foto postate dallo stesso Salt Bae con la coppa del mondo in mano, non è piaciuto soprattutto il modo in cui lo chef turco ha importunato Lionel Messi più volte per scambiare due chiacchere post partita con numero 10 dell’Argentina.

Insomma, questa volta tutti i social hanno concordato sul fatto che Salt Bae abbia davvero esagerato. Si trattava comunque di una finale dei mondiali di calcio maschile, importantissima per l’Argentina che non conquistava il titolo dai tempi del grandissimo Diego Armando Maradona. Non era necessario, in buona sostanza, “salare” il momento con lo chef turco che ora però sembra esser stato definitivamente fuori da tutto!

Ciao ciao Salt Bae: gli Stati Uniti umiliano lo chef turco

Rubare la scena ai legittimi protagonisti in Qatar ha sollevato un’ondata di indignazione, non solo in Italia, ma anche nel resto nel mondo. Insomma, davvero tutti da ogni parte del mondo non hanno gradito lo show dello chef turco e la supponenza con cui è avvenuto.

Salt Bae bandito dalla US Open Cup
Salt Bae bandito dalla US Open Cup – (Fonte IG: @nusr_et) – Mammeincucina.it

Il regolamento ufficiale della FIFA, infatti, parla chiaro. “Il trofeo originale della Coppa del Mondo può essere toccato e tenuto solo da un gruppo molto selezionato di persone, che include ex vincitori della Coppa del Mondo FIFA e capi di stato“. E Salt Bae non rientra in nessuna di questa categorie. E’ solo amico intimo di Gianni Infantino e, in quanto tale, ha potuto fare qualsiasi cosa volesse.

Così negli Stati Uniti hanno messo le cose in chiaro senza mezzi termini. Lo chef turco, infatti, non sarà il benvenuto per la finale di una competizione calcistica che si svolgerà addirittura l’anno prossimo!

Lo US Open Cup, infatti, è il secondo torneo calcistico più importante del Paese dopo la Major League. E lo chef turco non vi potrà partecipare: “Salt Bae è bannato dalla finale della US Open Cup del 2023“, si legge sul profilo ufficiale del torneo.

Insomma, anche se la finale si terrà il 27 settembre 2023, l’Open Cup ha reso pubblico e con tanto clamore, in pieno stile Salt Bae, lo “schiaffo mediatico” nei confronti dello chef turco bandito ufficialmente dalla competizione.