Non buttare vie le bucce di questo frutto ❌ Non hai idea di quanto potresti risparmiare! 🤑

Sai che le bucce di questo gustoso frutto possono riservare delle belle sorprese? Non gettarle: ecco come puoi utilizzarle. 

Quando si mangia la frutta solitamente si butta via la buccia. La stessa cosa accade se si utilizza per preparare dei dolci. Ma in realtà le bucce sono estremamente versatili.

bucce mela usi alternativi
bucce mela usi alternativi – Mammeincucina.it

Oggi volgiamo concentrarci sulle bucce della mela, uno dei frutti più comuni e apprezzati. Del resto, come resistere alla sua croccante e alla sua dolcezza? Non solo, l’ampia varietà permette di scegliere la mela che più si adatta ai nostri gusti.

Riutilizza le bucce e risparmia!

Le bucce di mela possono rivelarci molto utili in casa, sia in cucina che per le pulizie di casa. Proprio così. Chi mai avrebbe pensato che le bucce sono degli ottimi strumenti di pulizia? Per saperne di più, qui di seguito abbiamo stilato una serie di usi alternativi della bucce di mela.

mele
mele – Mammeincucina.it

Patatine dolci

magari ne avrete già sentito parlare ma una cosa è certa, le patitine dolci sono molto più salutari di quelle tradizionali! Non solo, sono a basso contenuto calorico. Per ottenerle, basta aggiungere del succo di limone e delle spezie a scelta. Preriscaldate il forno a 70 gradi e mescolare le bucce di mela gli ingredienti sopracitati. Distribuitele quindi su una teglia da forno e cuocerle per 2 o 3 ore, facendo uscire di tanto in tanto l’umidità.

Tè alla buccia di mela

Questo è probabilmente il tè più facile da preparare e uno dei più buoni! Tutto ciò di cui avete bisogno, oltre alle bucce di mela, sono della cannella e dell’acqua calda. Preparate il tè in una tazza con infusore. Mettete le bucce nell’infusore, aggiungete la cannella e versate l’acqua calda. Dopo 5-10 minuti avrete un delizioso tè alla mela fruttato!

Spritz rinfrescante

Lo spritz alla mela è una delle bevande analcoliche più popolari in alcuni paesi nordici. Di solito si prepara mescolando il succo di mela con l’acqua frizzante. Se volete provare la versione più sana, fatta in casa, avete bisogno solo di bucce di mela, zucchero, succo di limone e acqua frizzante.

Mescolate le bucce di mela con lo zucchero e lasciatele sobbollire in una pentola con dell’acqua per circa 30-45 minuti. Quindi passatele al setaccio e aggiungete al liquido il succo di limone. Mescolate il succo con acqua frizzante a piacere e servite con menta e cubetti di ghiaccio.

Aceto di mele

L’aceto di mele è un ottimo modo per utilizzare a lungo le bucce di mela. Vi servono solo alcune bucce di mela, un barattolo pulito di almeno 1 litro, un panno da cucina e un elastico. Cominciando lavando le bucce di mela in acqua fredda. Mettetele quindi nel barattolo pulito e versateci sopra dell’acqua fredda. Coprite con il panno e mettete in un luogo fresco. Ricordatevi di non chiudere ermeticamente il contenitore perché l’aceto ha bisogno di ossigeno per fermentare.

L’acqua deve essere mescolata ogni giorno per evitare la formazione di muffe. Dopo un paio di settimane, la superficie dovrebbe essere ricoperta da una schiuma bianca e le bucce dovrebbero essere affondate sul fondo. Versate il composto attraverso un nuovo canovaccio da cucina pulito in un barattolo pulito e chiudere nuovamente con un canovaccio da cucina. Lasciate in un luogo caldo altre 3 o 4 settimane. Dopo circa 2 settimane, nel barattolo si formeranno delle striature. Versate attraverso un setaccio o un panno, riempire le bottiglie e chiudete ermeticamente.