Le pentole bruciate 🍲 non saranno più un problema. Ti bastano due ingredienti per fare la differenza 😃

Scopri come rimediare al problema delle pentole bruciate grazie a due soli ingredienti, per giunta naturali!

Quando si cucina, l’errore è sempre dietro l’angolo. Così, può capitare che per via di una distrazione o della fiamma che si alza troppo velocemente, si finisca con il bruciare le pentole. Quando ciò avviene, oltre che alla preoccupazione per il cibo in cottura, è importante occuparsi anche degli utensili usati. Una pentola bruciata, infatti, va assolutamente ripresa il prima possibile.

pentole bruciate rimedio
pentole bruciate rimedio – mammeincucina.it

Se ciò non avviene, infatti, rischia di non poter essere più usata. Un vero peccato, se si pensa al costo che hanno quelle di qualità. Come fare, quindi? Per fortuna, ci sono due ingredienti che hai sicuramente in casa e che ti aiuteranno a risolvere il problema in modo rapido e pratico. E tutto per delle pentole che torneranno come nuove.

Come rimediare in modo naturale alle pentole bruciate

Se hai già provato a lavare le tue pentole bruciate senza nessun risultato, sappi che c’è ancora una speranza. Grazie al connubio (da sempre vincente) di aceto e bicarbonato di sodio, potrai infatti dar vita ad una miscela unica ed in grado di fare il miracolo. Una soluzione valida come quella che hai già sicuramente provato per lucidare le tue pentole in acciaio.

pentole bruciate rimedio
(adobe stock photo)

Per riuscirci ti basterà coprire la parte bruciata con abbondante bicarbonato di sodio e versarvi sopra dell’aceto bianco. I due ingredienti messi insieme daranno subito vita ad una soluzione effervescente che rimuoverà le incrostazioni di bruciato. Pian piano, le parti bruciacchiate e scure si staccheranno dalla pentola dandoti così modo di riportarla ai suoi antichi splendori.

Quando ciò avviene, non dovrai fare altro che gettare via il liquido, risciacquare la pentola e lavarla con acqua e sapone o come sei solita fare. In questo modo potrai tornare ad usarla senza problemi. E, in modo davvero semplice ed economico, avrai evitato di buttar via una pentola, magari nuova, ma bruciacchiata.

Questo rimedio è ovviamente utilizzabile anche per padelle, casseruole ed altri utensili utili in cucina. Ciò che conta è ricordarsi di lavare sempre tutto per bene dopo aver creato questa soluzione particolare. E che, seppur naturale, la stessa dovrà agire per il tempo strettamente necessario. In caso contrario potrebbe risultare dannosa.

Infine, è bene prestare una maggior attenzione in caso di padelle antiaderenti o di tipo speciale come nel caso di quelle nichel free. In tal caso, aceto e bicarbonato dovranno essere usati per il minor tempo possibile ed usati solo se altri rimedi non sono andati in porto.