Asciugare i panni non sarà più un incubo 😁 Il metodo ERS ti svolta la vita! 🤗

Vuoi asciugare i tuoi panni in modo veloce ed efficace? Mai provato il metodo ERS? É un vero e proprio salvavita!

Se ti sei stancata di aspettare ore prima che i tuoi panni si asciughino o visto soprattutto il periodo vuoi semplicemente risparmiare ed evitare l’utilizzo dell’asciugatrice, abbiamo noi la soluzione che fa al caso tuo. Mai sentito parlare del metodo ERS?

asciugatura panni
Mammeincucina photo

Si tratta di un sistema in grado di asciugare i tuoi capi in un batter d’occhio, risparmiando anche sulla bolletta. In questi mesi molte di noi cercano di prestare la massima attenzione e non sprecare, specialmente da un punto di vista energetico. Perciò, continua a leggere per scoprire questo particolare metodo, rapido e indolore!

In cosa consiste il metodo ERS?

Prima di tutto, cosa si intende per metodo ERS? In poche parole, è un acronimo che sta per strizzatore, termosifone e sale. Si tratta di un sistema a dir poco rivoluzionario, utilizzato per un’asciugatura veloce. Nonostante sia poco conosciuto, la sua popolarità sta crescendo a vista d’occchio, soprattutto in questo periodo di consistenti aumenti energetici.

stendino
Canva photo

Ma scopriamo insieme in cosa consiste esattamente il metodo ERS. Quest’ultimo include una centrifuga, fondamentale per eliminare tutta l’umidità presente nei vari capi di abbigliamento e per velocizzare i tempo di asciugatura. Se non sei sicura che alcuni indumenti possano andare in centrifuga, ti consigliamo di dare un’occhiata alle etichette prima di procedere. Infatti, alcuni indumenti delicati potrebbero danneggiarsi seriamente se messi in centrifuga.

Fatto ciò, il secondo step consiste nell’asciugatura vera e propria. Tutto ciò che ti serve è uno stendino, dove appenderai il tuo bucato. Attenzione, ricordati di distanziare sufficientemente i tuoi capi in modo da favorire la circolazione dell’aria. Puoi usare delle mollette per facilitare l’operazione. A questo punto non ti resta che lasciare lo stendino in una stanza a bassa umidità, possibilmente accanto ad un termosifone o comunque in prossimità di una fonte di calore.

In alternativa, puoi ricorrere al sale grosso. Basta metterne una piccola quantità in una ciotola nella stessa stanza dove si trova lo stendino con i capi. Come sappiamo questo ingrediente è estremamente versatile. Infatti può essere utilizzato nella pulizia dei piatti e di particolari aree della casa.

Ora che sai in cosa consiste il metodo ERS, non ti resta che metterlo in pratica! Ovviamente, ove possibile, ti consigliamo di far asciugare i tuoi capi all’aria aperta. Questo metodo infatti è meglio considerarlo un piano b, quando non si hanno altre possibilità nell’asciugatura dei capi o quando non si ha tempo a sufficienza.