Sei sicura di scegliere i cereali giusti🙄? Non tutti sono uguali e sani😮: ecco come non sbagliare!

Come scegliere i cereali giusti a colazione? Forse è il momento opportuno per capire e come abbinarli al meglio!

La colazione rappresenta il primo pasto della giornata, uno dei più importanti che non andrebbe mai saltato, sai il perché? La colazione fornisce garantire la carica giusta per affrontare la giornata al meglio.

cereali colazione
(Mammeincucina photo)

Si sa che è molto importante anche scegliere gli alimenti giusti che non ci appesantiscono, ma che ci saziano e ci permettono di affrontare al meglio tutti gli impegni della giornata, si sa che sono sempre tanti. Iniziare con il piede giusto è importante, non solo anche scegliere i cibi giusti, spesso si prediligono i cereali, ma sai come sceglierli e abbinarli? Oggi ti diamo qualche dritta!

Come scegliere i cereali a colazione e abbinarli senza sbagliare?

Chi preferisce seguire una colazione sana ed equilibrata spesso punta su alimenti sani, in molti ripiegano sui cereali, consumati abitualmente, sono un vero portento per la nostra alimentazione.

cereali colazione
(Canva photo)

Sarebbe opportuno capire quali cereali scegliere così da non sbagliare e soprattutto come abbinarli al meglio. Seguire una colazione sana ed equilibrata è il modo migliore per iniziare la giornata, anche se in molti hanno l’abitudine di consumare sempre al volo la colazione, magari bevendo solo una tazzina di caffè o preferiscono farla al bar direttamente. A lungo andare questo non va per nulla bene.

Per migliorare la propria colazione, rendendola più sana, sarebbe opportuno scegliere  giusti alimenti, se preferisci i cereali, allora devi stare attenta. Non tutti sono uguali, ma dovresti anche scegliere il giusto abbinamento.

I cereali sono ottime fonte di carboidrati e quindi forniscono energia al nostro organismo, sono diversi i cereali, i più classici hanno una formulazione molto semplice, ricordiamo i fiocchi di mais, il riso soffiato e i fiocchi d’avena, ma diversi.

Il riso soffiato sono mediamente più calorici e contengono meno fibre dei fiocchi. Come si devono scegliere correttamente?

Quando vai al supermercato dovrai imparare a scegliere il cereali giusto, non lasciarti influenzare dal prezzo, dalla confezione, ma questo è quello che devi tener presente.

Innanzitutto leggi l’etichetta, la carta d’identità del prodotto, non prediligere quelli con più ingredienti e conservanti. Non solo occhio allo zucchero, se c’è scritto “senza zucchero” accertati che non ci siano altri dolcificanti, sotto forma di glucosio o fruttosio, spesso le etichette possono essere ingannevoli!

In linea generale in 100 grammi di cereali non ci dovrebbero essere più di 15 grammi. Nei cereali sono presenti anche le fibre dovrebbero essere almeno 10 grammi per 100 grammi di prodotto.

cereali colazione
(Canva photo)

Le fibre sono indispensabili per il nostro organismo non solo aumentano il senso di sazietà, utile quindi a colazione, ma regolano la glicemia e aiutano a regolarizzare l’intestino. Inoltre non hanno un valore energetico. I cereali integrali ne contengono circa 2 grammi per ogni 100 grammi. 

Quindi adesso che ti abbiamo dato una panoramica generale, dovresti preferire questi cereali. I fiocchi di avena, farro, quinoa che è facilmente, ma occhio ai muesli perché potrebbero contenere anche grassi idrogenati!

Accompagna i cereali con del latte vegetale, oppure del latte parzialmente scremato, ma anche lo yogurt magro, greco, bianco. Adesso tocca a te!