Quanto magnesio al giorno serve a una donna per stare bene in estate?

Quanto magnesio deve assumere una donna per star bene d’estate e, soprattutto, in cosa può aiutarci il magnesio?

Il magnesio è uno dei migliori amici delle donne, poiché all’interno del nostro organismo svolge una serie di funzioni assolutamente essenziali per il nostro benessere. Le proprietà del magnesio sono fondamentali per noi soprattutto in estate.

quanto magnesio donna
(Canva)

In linea generale, infatti, il magnesio aiuta a prevenire i crampi muscolari e a stabilizzare l’umore. Questo significa che è un alleato importantissimo durante il ciclo mestruale perché ci consente di sopportare meglio i crampi, i dolori muscolari e gli sbalzi d’umore causati dagli ormoni.

Come si sa, un’idratazione insufficiente causa problemi funzionali ai muscoli. Quando siamo disidratati – e questo avviene molto facilmente nelle donne in estate – i nostri muscoli si contraggono e non sono più in grado di distendersi. Questo genera crampi molto dolorosi.

Infine, durante l’estate il nostro metabolismo basale rallenta e tendiamo a ingrassare. Il meccanismo dietro questo fenomeno è assolutamente logico: in estate fa molto caldo, quindi non abbiamo bisogno di generare calore per far funzionare correttamente gli organi interni, come invece il nostro organismo è costretto a fare nel corso dell’estate.

Questo provoca un drastico abbassamento delle calorie consumate a riposo ma bisogna anche tenere in considerazione il fatto che durante l’estate facciamo il meno possibile a causa del caldo. Questo provoca un ulteriore abbassamento della quantità di energie consumate ogni giorno.

Il magnesio è utile per riattivare il metabolismo e aumentare l’efficienza con cui il nostro corpo brucia le calorie che introduciamo con il cibo trasformandole in energia. Più energia abbiamo a disposizione più ci sentiamo attivi, più tenderemo ad avere “forze” da impiegare in varie attività.

Infine, il magnesio contribuisce a mantenere bassi la glicemia e la pressione sanguigna.

Quanto magnesio deve assumere una donna in estate per stare bene?

Prima di sapere quanto magnesio bisogna mangiare per stare bene è necessario capire che non c’è una dose valida per tutti. Si tratta di un calcolo proporzionale che permette di calcolare il fabbisogno di ogni individuo.

cibo magnesio
(Canva)

Il fabbisogno giornaliero di magnesio in una donna adulta è di 10 milligrammi ogni Kg di peso corporeo. Una donna di circa 70 chili dovrà quindi introdurre 700 milligrammi di magnesio, cioè 0,7 grammi.

Qui una pratica tabella riassuntiva:

  • 50 Kg => 0,5 grammi cioè 500 milligrammi
  • 60 Kg => 0,6 grammi cioè 600 milligrammi
  • 80 Kg => 8,8 grammi cioè 800 milligrammi.

Queste quantità possono sembrare davvero ridotte, ma bisogna tener presente che il contenuto di magnesio nei cibi che lo contengono in quantità elevate è comunque molto ridotto.

Per fare il classico esempio della banana, il frutto a cui si pensa subito quando parliamo di magnesio, una singola banana contiene in media meno di 30 milligrammi di magnesio! 

Questo significa che si dovrebbero mangiare moltissime banane per raggiungere il fabbisogno giornaliero minimo, e non è affatto una buona idea.

Gli altri cibi che contengono magnesio sono:

  • cioccolato fondente: 292 milligrammi ogni 100 grammi di cioccolato
  • mais: 120 milligrammi ogni 100 grammi di cereale
  • cavolfiore e broccoli: tra i 30 e i 35 milligrammi su 100 grammi di verdura
  • patate cotte, finocchi, pasta: tra i 20 e i 25 milligrammi su 100 grammi di alimenti.

Durante la gravidanza e la menopausa è sempre consigliabile aumentare la dose di magnesio assunta ogni giorno poiché il nostro corpo ha bisogno di recuperare velocemente energie, regolare il ritmo di sonno e veglia e tenere alto l’umore.