Tre pranzi light e sfiziosi con le zucchine (da portare anche in giro)

Le zucchine sono un ortaggio estremamente versatile, molto economico e facile da trovare in estate: ecco 3 pranzi light perfetti per le gite!

Il motivo per cui le zucchine sono alleati preziosissimi per coloro che seguono una dieta dimagrante è che le zucchine sono uno degli ortaggi a calorie zero. Significa che il loro apporto calorico è talmente trascurabile da non essere quasi calcolato nel computo giornaliero delle calorie.

ricette pranzi light zucchine estate
(Mammeincucina)

Si tratta inoltre di verdure molto versatili, in grado di prestarsi perfettamente alla preparazione di ricette di vario genere.

Ottime alla griglia ma buonissime anche al forno o semplicemente crude in insalata, le zucchine sono fresche come il cetriolo, più economiche di quest’ultimo e dotate di più sapore.

Inoltre, posseggono un gusto molto delicato a cui sono abituati anche i bambini, quindi sono l’ideale per la preparazione di pranzi e merende che piacciano anche ai più piccoli.

3 Pranzi Light con le Zucchine

I piatti che proponiamo oggi sono a contenuto calorico limitato, sono facili da preparare e sono anche facili da dividere in porzioni. In questo modo sarà molto semplice utilizzarli come veri e propri pranzi o semplici spezzafame mentre siamo impegnati in una gita fuori porta.

ricette light zucchine
(Canva)

FRITTATA DI ZUCCHINE IN PADELLA (PER 4 PERSONE)

  • 4 zucchine chiare di medie dimensioni
  • 4 uova
  • 50 grammi di Parmigiano grattugiato
  • 50 grammi di Pan Grattato
  • prezzemolo, menta
  • sale e pepe

Il segreto per realizzare correttamente questa frittata consiste nel tagliare le zucchine a rondelle molto fini, quindi saltarle in padella con un filo d’olio.

A questo punto le zucchine dovranno essere messe da parte in un piatto molto ampio e si dovrà attendere che si raffreddino.

Mentre questo avviene si potranno battere molto bene le uova insieme al parmigiano al sale e al pepe, in maniera che incamerino molta aria.

Una volta certe che le zucchine siano a temperatura ambiente si potranno aggiungere alle uova insieme al prezzemolo e alla menta in piccoli pezzi. Bisognerà mescolare delicatamente per ottenere un composto omogeneo e infine si dovrà cuocere la frittata a fiamma media 10 minuti per lato.

Trucco da Mamma (a dieta)

Questa frittata può essere realizzata anche in forno, utilizzando una terrina foderata con carta da forno e cuocere a 180° per 30 minuti con il forno impostato in modalità ventilata. In questo modo il centro della frittata rimarrà morbido e cremoso mentre la parte esterna sarà compatta e dorata.

POLPETTE VELOCI DI TONNO E ZUCCHINE (CIRCA 10 POLPETTE)

  • 300 grammi di zucchine
  • una scatoletta di tonno al naturale sgocciolato
  • 2 uova
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • pangrattato a volontà
  • sale e pepe

Le zucchine dovranno essere accuratamente grattugiate prima di essere utilizzate. La grattugia più adatta è quella a fori larghi che si utilizza anche per tagliare le carote.

In una ciotola si dovranno riunire le zucchine grattugiate, il tonno sbriciolato, il parmigiano, le uova e un cucchiaio di pangrattato, sale e pepe. 

A questo punto si dovrà cominciare a impastare aggiungendo pan grattato a seconda della necessità, al fine di raggiungere la consistenza giusta per formare delle polpette che mantengano la forma.

Dopo aver formato circa 10 polpette bisognerà rotolarle nel pan grattato e infornarle nel forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Se non sei a tuo agio con la scelta dell’impostazione del forno o hai bisogno di capire quali sono le differenze tra la cottura in forno statico e quella in forno ventilato, qui troverai tutte le informazioni che ti servono!

SANDWICH DI ZUCCHINE PIZZETTATE

  • 2 zucchine di grandi dimensioni
  • 150 grammi di passata di pomodoro
  • 100 grammi di Galbanino tagliato a dadini o altro formaggio filante
  • un filo d’olio
  • sale e pepe

Dopo aver tagliato le zucchine si dovranno tagliare a fette piuttosto spesse, alte circa un centimetro o poco meno. Bisogna fare in modo di creare un numero pari di fette e di accoppiare quelle di dimensioni simili.

Disporre le zucchine su una leccarda foderata con carta da forno e, utilizzando il dito o un pennellino da cucina, ricoprirle di olio.

Infornare in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. 

Tirare fuori le zucchine, quindi distribuire sulla metà di esse sale, pomodoro, pepe e dadini di formaggio. Rimuovere dalla placca le zucchine senza condimento.

Infornare le zucchine condite per qualche altro minuto affinché il formaggio si fonda, quindi tirare fuori dal forno e sovrapporre le zucchine non condite in maniera che aderiscano bene al formaggio fuso. I sandwich di zucchine sono prontii!