Farina scaduta? Niente paura! Puoi usarla per le faccende di casa

Scopri come usare al meglio la farina scaduta rendendo più bella la tua casa senza alcun costo.

Prima o poi capita a tutte di scoprire che un pacco di farina è scaduto. Se anche tu sei tra coloro che non amano affatto l’idea di doverla buttare, la buona notizia è che puoi darle un altro scopo ed utilizzarla per la tua casa. Ovviamente prima di farlo dovrai accertarti che la farina sia ancora sana e che non abbia muffa o insetti. Per farlo ti basterà distribuirla in un piatto e controllarla per bene.

farina scaduta
(adobe stock photo)

Fatto ciò, una volta constatato che (scadenza a parte) è tutto ok, potrai riutilizzarla per le tue faccende domestiche evitando così di consumare prodotti o di acquistarne di specifici. Ecco, quindi, quali sono gli usi che puoi farne in casa.

Come usare la farina scaduta per le faccende di casa

Prima di iniziare a capire come usare la farina in casa occorre fare una piccola premessa.È infatti molto importante ricordare che una farina ben conservata e ancora sana si può usare anche fino sei mesi dopo la scadenza.

farina scaduta
(adobe stock photo)

Se non ti senti di farlo o se quella che hai in casa è scaduta da più tempo, sappi che ci sono altri modi per usarla evitando sprechi. Ciò che conta, come spiegato prima, è accertarsi prima che si tratti di una farina ancora sana. Detto ciò, ecco come può tornarti più utile che mai per le faccende di casa.

Lucidare rame e acciaio

La farina si rivela un ottimo prodotto per la pulizia di pentole e arnesi in rame e acciaio. Basta infatti mescolarla con un pizzico di sale e qualche goccio di aceto per ottenere una sostanza in grado di fare la differenza. Una volta pronta basterà infatti passarla sulla superficie dell’oggetto scelto per farlo tornare a brillare come se fosse nuovo. Basterà infatti risciacquarlo e asciugarlo con un panno pulito e asciutto per notare da subito la differenza.

Tenere lontane le formiche è una delle qualità della farina

Non tutti lo sanno ma la farina sembra allontanare le formiche. Se disposta intorno alle piante queste infatti si allontaneranno nel giro di poco tempo. Allo stesso tempo, se si individua un formicaio vicino casa o in prossimità della finestra o della porta, basta sistemarvi sopra della farina per far allontanare le formiche. E tutto senza dover ricorrere a pesticidi che se si hanno bambini o animali domestici in casa possono essere pericolosi. Oltre ai metodi che già conosci per eliminare le formiche, da oggi avrai quindi un valido aiuto in più ed in grado di sostenerti nella vita in casa.

Eliminare le macchie

Se ti capita spesso di ritrovarti con indumenti sporchi di olio, gelato o altre sostanze, sappi che la farina si rivela un ottimo aiuto anche in tal senso. Basta infatti passarla sulle stesse quando sono ormai secche e strofinarla con cura. Subito dopo basterà passare al solito tipo di lavaggio per poter contare su un risultato migliore di quello che si riesce ad ottenere con altri prodotti costosi. La farina ha infatti la capacità di assorbire grassi e altre sostanze rivelandosi utile per ridurre aloni e macchie di sporco o di unto.

Ora che sai quanto può essere preziosa anche una farina scaduta, la prossima volta che ti capita di trovarne una che normalmente avresti buttato via senza pensarci, potrai contare invece sulla sua utilità per facilitarti in alcune faccende di casa. E tutto evitando di spendere soldi e agendo in modo del tutto green. Cosa che fa sempre bene sia all’ambiente che a te e ai tuoi cari.