Quante volte si devono lavare le borracce? Ecco tutte le dritte per evitare contaminazioni

Tutte noi dovremmo saper lavare correttamente le borracce per non andare incontro a contaminazioni, scopriamo subito.

La pulizia è davvero importante in cucina, non solo delle superfici, ma anche di utensili, oggetti e tutto ciò che si utilizza per contenere bevande e cibo. Ormai un po’ tutte noi siamo attente all’utilizzo corretto di contenitori e soprattutto si cerca di evitare sprechi e si limita l’utilizzo della plastica.

borracce lavare
(Canva photo)

Infatti in molte abbiamo detto addio alle bottigline di plastica, per ridurre notevolmente l’uso spropositato della plastica, sostituendole con le borracce. Una scelta saggia e soprattutto si limita l’inquinamento ambientale. Però bisogna prestare molta attenzione alla pulizia delle borracce visto che si utilizza spesso. Non si cestinano ogni volta dopo l’utilizzo come accade con le bottiglie di plastica. Scopriamo in dettaglio come fare così da poterle utilizzare in tutta sicurezza.

Come lavare le borracce per evitare contaminazioni

Le borracce ormai hanno sostituite definitivamente le bottiglie di plastica, c’è chi la preferisce in alluminio, chi plastica, poco conta. L’importante è prestare attenzione, basta  lavarle correttamente così da non vai incontro a spiacevoli sorprese.

borracce lavare
(Canva photo)

La pulizia delle borracce è importantissimo per evitare che si possono accumulare microrganismi, questo è stato confermato da un recente studio pubblicato sul Journal of Excercise Physiology Online.

In trenta campioni di bottiglie, di persone che si allenavano in palestra, sono state ritrovate tracce di Stafilococchi o E-coli. Molto probabilmente queste persone non hanno lavato correttamente, ma si sono limitati a sciacquarle e basta.

Purtroppo la scarsa pulizia potrebbe essere poco sicura. Le borracce possono essere contaminate da alghe, funghi, muffe, batteri, spore e altro. Immaginate a quante volte si tocca la borraccia, si ha contatto non solo con le mani, ma anche con la bocca. Quanti microorganismi si possano annidare nella borraccia e nel tappo, che possono essere pericolose per la vostra salute. Per le pulizie degli elettrodomestici segui i consigli di Benedetta Rossi, non te ne pentirai!

Adesso ti diamo qualche dritta su come lavarle correttamente. Dopo aver svuotato la borraccia, riempila di acqua tiepida e aceto e poi chiudi con il tappo, agita più volte e dopo un’ora procedi al lavaggio con acqua e detergente per piatti.

In alternativa va benissimo acqua calda e bicarbonato, versa nella borraccia e chiudi il tappo e agita più volte. Poi dopo mezz’ora sciacquiamo più volte e laviamola.

Se hai a disposizione lo scovolino in silicone potrai utilizzarlo per lavare bene il fondo delle borracce e il collo, però ricorda di lavare anche bene lo scovolino dopo l’utilizzo.

Da oggi non correre più rischi, sai come lavare correttamente le borracce e fallo spesso, almeno una volta al giorno!